Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia dei Rosa-Croce

Di

Editore: Bompiani

3.5
(53)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 333 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 884521379X | Isbn-13: 9788845213793 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Curatore: Giuseppina Bonerba ; Contributi: Umberto Eco

Disponibile anche come: Paperback , Tascabile economico

Genere: History , Philosophy , Religion & Spirituality

Ti piace Storia dei Rosa-Croce?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Paul Arnold non crede alla storia dei Rosa Croce e scrive un saggio documentatissimo per sfatare quella che lui ritiene una leggenda costruita a tavolino. La storia dei Rosa Croce nasce con la pubblic ...continua

    Paul Arnold non crede alla storia dei Rosa Croce e scrive un saggio documentatissimo per sfatare quella che lui ritiene una leggenda costruita a tavolino. La storia dei Rosa Croce nasce con la pubblicazione della Fama Fraternitatis da parte di Johann Valentin Andreae nel 1614. Da allora e fino ad oggi si sono inseguite prove e controprove sull'esistenza di questa mistica confraternita arrivando addirittura a sostenere la sua esistenza perfino prima del manifesto di Andreae. Tra i membri addirittura personaggi come Dante Alighieri.
    Curiosamente, questo libro di Paul Arnold, che è del 1955, viene pubblicato da Bompiani nel 1988-1989, con una dotta introduzione di Umberto Eco, allora sotto contratto proprio con la Bompiani. Normale? Forse. Strano, però, che contemporaneamente, Bompiani pubblica, di Umberto Eco (!) Il Pendolo di Foucault, incentrato sulla leggenda dei Rosa Croce e riprendente una buonissima parte delle notizie riportate da Paul Arnold. Caso? Difficile da credere.

    ha scritto il 

  • 4

    Demistificatore! Una gran brutta sorpresa per chi cerca rivelazioni esoteriche leggere le avventure spirituali- religiose di un circolo di teologi protestanti tra cui Johann Valentin Andrea, più inte ...continua

    Demistificatore! Una gran brutta sorpresa per chi cerca rivelazioni esoteriche leggere le avventure spirituali- religiose di un circolo di teologi protestanti tra cui Johann Valentin Andrea, più interessati alla vita interiore e a un cristianesimo purificato in una Germania luterana che è pronta a reprimere ogni epressione di spiritualismo e misticismo... E' un interessante saggio storico, che rivolge in primo luogo la sua attenzione al clima spirituale della Germania protestante fine '500 inizio '600, ma anche alla risonanza causata dai manifesti rosacrociani ebbe nell'Europa del XVII secolo e oltre, e per le aspettative suscitate allora, e per il via che diede a tutto un movimento esoterico che dura tutt'oggi.

    ha scritto il 

  • 1

    Saranno le mie eccessive lacune culturali ma che fatica leggere questo libro. Passi la prima parte, la spiegazione del contesto in cui si presume si sia sviluppato il fenomeno, la Germania del '600.
    P ...continua

    Saranno le mie eccessive lacune culturali ma che fatica leggere questo libro. Passi la prima parte, la spiegazione del contesto in cui si presume si sia sviluppato il fenomeno, la Germania del '600.
    Poi è tutta una discesa in un baratro di nomi, supposizioni e date.
    Indigesto. Punto.

    ha scritto il 

  • 4

    in questo periodo di alienazione e mercificazione incontrare un cicaleccio di indignazione che dalle piazze invade la tv, la stampa e i tg per via di un manifesto che incita al cambiamento e confligge ...continua

    in questo periodo di alienazione e mercificazione incontrare un cicaleccio di indignazione che dalle piazze invade la tv, la stampa e i tg per via di un manifesto che incita al cambiamento e confligge con lo stato. la chiesa e le istituzioni più familiari del paese sarebbe l'inizio di una riforma sociale? pensate quando nel 1600 in una grande città i cittadini trovarono dei manifesti in cui si incitava a un misterioso ordine dei Rosa-Croce che mirava a sovvetrtire l'ordine politico e spirituale vigente imitando un misterioso uomo (mai vissuto e completamente inventato) Christian Rosenkranz. E poi scoprire che dietro a quel manifesto c'era un'idea, un gruppo di persone innominabili...da qui si propaga un'indagine che smentisce e certifica numerosi storici e scrittori che hanno contribuito a sviluppare il mito dei Rosa-Croce..da leggere se si crede nel potere materico delle parole contro la realtà quotidiana apparentemnte senza cause e fini :-)

    ha scritto il 

  • 2

    Il più classico dei classici sull'argomento; da leggere nel caso vogliate togliere un bel po' di fascino arcano alla leggenda dell'Ordine Occulto per eccellenza...ma datemi retta: meglio lasciare le c ...continua

    Il più classico dei classici sull'argomento; da leggere nel caso vogliate togliere un bel po' di fascino arcano alla leggenda dell'Ordine Occulto per eccellenza...ma datemi retta: meglio lasciare le cose come stanno ;)

    ha scritto il 

  • 2

    Un'indagine oculata e scrupolosamente documentata(non per niente è il libro più citato sul tema..)ma che proprio per questo toglie parecchio fascino alla storia della setta segreta più misteriosa e in ...continua

    Un'indagine oculata e scrupolosamente documentata(non per niente è il libro più citato sul tema..)ma che proprio per questo toglie parecchio fascino alla storia della setta segreta più misteriosa e invisibile della storia...così invisibile da essere praticamente inesistente,una specie di leggenda metropolitana,insomma XD

    ha scritto il