Storia dei generi voluttuari

Spezie, caffè, cioccolato, tabacco, alcol e altre droghe

Voto medio di 38
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La borghesia preferiva il caffè, l'aristocrazia prediligeva invece la cioccolata. Nel Settecento il tabacco si fiutava, mentre nell'Ottocento era in voga la pipa. I generi voluttuari, i generi che producevano piacere, hanno contribuito a formare il ... Continua
Ha scritto il 21/03/17
dimmi che ti fai...
e ti dirò chi sei... uno studio sociologico dei generi più prelibati ed esclusivi, come questi hanno influito sulle relazioni sociali, come si son dimostrati anche dannosi per la salute, cfr. alcol & tabacco... una prospettiva assai interessante ...Continua
Ha scritto il 12/03/12
Voluttuario
Più che una storia dei generi voluttuari, è la storia di come cambiarono o si inserirono nelle società dell'epoca. Non viene, insomma, descritto chi e quando portò il tabacco o il caffé in Europa, ma cosa successe agli europei quando scoprirono ...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi