Storia dei simboli matematici

Il potere dei numeri da Babilonia a Leibniz

Voto medio di 7
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
...
Ha scritto il 19/04/17
Un'occasione un po' persa per strada. Questo libro è anzitutto sgraziato. La sua mancanza di grazia è principalmente conseguenza delle sbagliate proporzioni. La lunga, esageratamente lunga, prima parte, sulla storia dei numeri, della notazione posizi...Continua
.mau.
Ha scritto il 02/09/16
Troppe ripetizioni
Secondo me il titolo scelto nella traduzione italiana di questo libro è fuorviante. Sì, qualcosa sulla storia dei simboli matematici si trova, anche se ad esempio Più per meno diviso di Peppe Liberti ne ha di più. Ma quello di cui Mazur vuole parlare...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi