Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia del Giappone

Di

Editore: Mondadori

3.7
(112)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 321 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8804545305 | Isbn-13: 9788804545309 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Claudia Terraneo

Genere: History , Philosophy

Ti piace Storia del Giappone?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il Giappone occupa una piccolissima parte della superficie delle terre emerse, ma controlla circa un sesto del potere economico mondiale. Centocinquant'anni fa era un paese di risaie e feudatari dispotici, in mezzo secolo è divenuto una potenza imperialista. È uscito dalla Seconda guerra mondiale annichilito dall'atomica, ed è riuscito a trasformarsi in superpotenza industriale e finanziaria. Risultati eccezionali che solo in parte si devono alla fortuna. Perché il successo del paese nel XX secolo deriva certo da una serie di circostanze favorevoli, ma anche dalla capacità dei giapponesi di volgere quelle circostanze a proprio favore e, in definitiva, da millenari valori e pratiche di vita profondamente radicati nella storia.
Ordina per
  • 4

    Chiaro, efficace e conciso fino all'ultimo capitolo. Nel senso che l'ultimo capitolo, come quasi tutte queste opere nel finale, diventa prolisso e pedante nell'incertezza di non saper ancora selezionare quali eventi recenti saranno davvero rilevanti storicamente.

    ha scritto il 

  • 4

    Storia del Giappone

    Completo e ben documentato questo libro che ripercorre la storia del Giappone dal 400 a.C fino ai nostri giorni.
    Ne viene fuori il ritratto fedele ed esaustivo di una nazione che più volte è risorta dalle proprie ceneri, legata storicamente a valori quali il rispetto per l'autorità e le ger ...continua

    Completo e ben documentato questo libro che ripercorre la storia del Giappone dal 400 a.C fino ai nostri giorni.
    Ne viene fuori il ritratto fedele ed esaustivo di una nazione che più volte è risorta dalle proprie ceneri, legata storicamente a valori quali il rispetto per l'autorità e le gerarchie sociali, per il duro lavoro e il successo personale che fosse legato a quello della nazione, all'apprendimento dei punti di forza degli altri, ad un acceso nazionalismo e ad una certa tendenza ad un isolamento sociale e culturale rispetto alle altre nazioni, in particolar modo, quelle occidentali.
    Si rivela un ottimo strumento per chi voglia conoscere, approfondire e padroneggiare aspetti e caratteristiche di una nazione tanto affascinante quanto aliena alle caratteristiche di quelle occidentali.
    Utilissimi, ai fini della comprensione, i riassunti degli argomenti trattati alla fine di ogni capitolo. Molto interessante.

    ha scritto il 

  • 2

    Pillole di Sol Levante

    Ho letto questo libro principalmente per conoscere la storia di un paese ai nostri antipodi sia geografici che culturali. Purtroppo è stata una delusione. Fino alla narrazione delle vicende del XIX secolo lo stile è confuso e si fa fatica a seguire il filo degli avvenimenti. Per quanto riguarda i ...continua

    Ho letto questo libro principalmente per conoscere la storia di un paese ai nostri antipodi sia geografici che culturali. Purtroppo è stata una delusione. Fino alla narrazione delle vicende del XIX secolo lo stile è confuso e si fa fatica a seguire il filo degli avvenimenti. Per quanto riguarda i due ultimi secoli invece si riesce a seguire bene e la narrazione è chiara e lo stile letterario è lineare. Rimane il problema delle note inserite a piè di pagina, che per la loro eccessiva lunghezza spesso sviano il lettore. Forse sarebbe stato più opportuno inserire direttamente nel testo le digressioni.

    Il Giappone è molto lontano da Noi, ma lo sviluppo economico, sociale e religioso, per certi aspetti si è svolto parallelamente. Interessanti anche la cronaca del XX secolo che ha visto l'elevarsi a potenza militare prima della seconda guerra mondiale, la caduta accompagnata dalle due bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki e infine la rinascita economica del Paese che l'ha portato di diritto nell'annovero delle potenze mondiali.

    Il libro può essere spunto per avvicinarsi all'argomento, ma rimane ugualmente un'opera non eccelsa.

    ha scritto il 

  • 4

    L'ho trovato interessantissimo e davvero ben fatto. Desideravo da sempre approfondire la storia del Giappone, che di solito è poco (o per nulla) trattata nei libri di scuola.
    L'ho comprato e usato soprattutto per l'esame di maturità, dato che ho basato la mia tesina proprio sul Giappone, su ...continua

    L'ho trovato interessantissimo e davvero ben fatto. Desideravo da sempre approfondire la storia del Giappone, che di solito è poco (o per nulla) trattata nei libri di scuola.
    L'ho comprato e usato soprattutto per l'esame di maturità, dato che ho basato la mia tesina proprio sul Giappone, sulla sua storia (mi sono concentrata principalmente sul periodo Meiji) e tradizione.
    Davvero un ottimo acquisto, sono molto soddisfatta.

    ha scritto il 

  • 4

    Lo ritengo un buon libro, poiché piuttosto completo nonostante la sua brevità. Forse si è dato troppo spazio al novecento a scapito dei periodi più antichi, dove c'è un po' di confusione.

    ha scritto il 

  • 3

    Il pregevole lavoro di Henshall ha il principale merito di tratteggiare il Giappone con semplicità ed efficacia, specialmente dal Novecento in avanti.

    ha scritto il 

  • 3

    Interessante e ben fatto, con una corposa bibliografia che può facilmente renderlo un punto di partenza per studi più approfonditi su questo o quell'argomento.
    Il Giappone è un paese che ha scritto e riscritto la sua storia più volte e, soprattutto, ce ne ha tramandata una certa versione no ...continua

    Interessante e ben fatto, con una corposa bibliografia che può facilmente renderlo un punto di partenza per studi più approfonditi su questo o quell'argomento.
    Il Giappone è un paese che ha scritto e riscritto la sua storia più volte e, soprattutto, ce ne ha tramandata una certa versione non esattamente aderente alla realtà.
    Senza eccessivi drammi il libro cerca di parlare sia di ciò che è effettivamente accaduto sia del perché invece, il racconto sia spesso così diverso.
    L'obiettivo più importante raggiunto è senza dubbio quello di far emerge una cultura realmente diversa dalla nostra, dove una mentalità profondamente differente da quella della nostra metà del mondo ha permesso di prendere scelte che noi considereremmo assurde, ma che invece, in molti casi, hanno portato persino a incredibili successi.

    L'unico appunto che gli voglio muovere è che non c'è traccia del fenomeno della yakuza e della criminalità organizzata giapponese. Non posso però dire se è un fenomeno a sua volta ingigantito e enfatizzato dai media (e quindi non poi così importante in una trattazione del genere) o un'effettiva mancanza.

    ha scritto il 

  • 4

    La cultura giapponese vi appassiona e, come la sottoscritta, volete conoscere la storia di questo Paese affascinante? Questo libro è quello che fa per voi! Infatti, è l'ideale per chi inizia per la prima volta a immergersi in questo argomento, essendo scritto in modo chiaro e conciso, con delle s ...continua

    La cultura giapponese vi appassiona e, come la sottoscritta, volete conoscere la storia di questo Paese affascinante? Questo libro è quello che fa per voi! Infatti, è l'ideale per chi inizia per la prima volta a immergersi in questo argomento, essendo scritto in modo chiaro e conciso, con delle sintesi alla fine di ogni capitolo; alla fine, vi è un'ampia bibliografia che offre molti spunti per approfondire i punti più interessanti per il lettore.

    ha scritto il 

Ordina per