Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia del fumetto

Autori e personaggi dalle origini a oggi

Di

Editore: Newton & Compton

2.9
(80)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 96 | Formato: Altri

Isbn-10: 8879838849 | Isbn-13: 9788879838849 | Data di pubblicazione: 

Genere: Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature

Ti piace Storia del fumetto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 1

    E’ possibile racchiudere centodiciannove anni di storia del fumetto(è infatti nato nel 1892) in poco più di novantatré pagine?
    Per l’autore di questo mini saggio è più che possibile e si può benissimo immaginare cosa ne sia venuto fuori, un pastrocchio confusionario che presenta gravissime ...continua

    E’ possibile racchiudere centodiciannove anni di storia del fumetto(è infatti nato nel 1892) in poco più di novantatré pagine?
    Per l’autore di questo mini saggio è più che possibile e si può benissimo immaginare cosa ne sia venuto fuori, un pastrocchio confusionario che presenta gravissime lacune.
    L’autore si sofferma soprattutto sui comics americani e sul fumetto nostrano(e qui non ci sarebbe nulla di strano, ma l’aver completamente dimenticato il fumetto franco-belga, da Moebius a Francoise Burgeon, da Georges Remi a Peyo per me è imperdonabile, così come è imperdonabile non aver citato due capolavori del genere, Maus e Max Fridman di Vittorio Giardino ), ma lo fa in modo talmente approssimativo da farmi dubitare della sua conoscenza in materia(leggo sulla quarta di copertina che viene ritenuto il miglior da sempre uno dei migliori studiosi di cinema e di fumetti…a leggere queste pagine non si direbbe proprio, forse sarò prevenuta io, non so).
    Anche il dizionario finale è piuttosto riduttivo, mancano all’appello diversi nomi famosi, sia tra gli autori che tra i personaggi…ora, capisco che le pagine sono poche e si è costretti a fare un lavoro stringato, ma perché non documentarsi prima invece di tirare fuori questa baraonda di nomi, inserirli a casaccio, scriverci due righe sopra e ritenersi così soddisfatti?
    Il mondo del fumetto merita molto di più, merita più approfondimenti, merita più spazio e soprattutto merita più considerazione, la stessa considerazione che si da a un libro…lo so che in Italia purtroppo vige l’insana cultura di considerare il fumetto come un inutile surrogato del libro, so che per molti la lettura di un libro viene considerata più “culturale”(o più cool, fate voi), ma sarebbe ora che si rivalutasse la sua “figura”, che si cominciasse finalmente a evidenziare il suo valore artistico che, a parer mio, vale tanto(e a volte anche di più…vi posso elencare decine di fumetti migliori di tanta spazzatura letteraria che ho letto nel corso degli anni) di un libro.
    Sarebbe ora di cominciare a parlarne seriamente di questa forma di letteratura disegnata, di rivalutarne l’utilità, ma temo che il nostro paese rimarrà sempre fermo alle sue idee retrograde, basta leggere questo piccolo opuscolo per rendersene conto.

    ha scritto il 

  • 0

    Infarinatura generica sull'Arte del fumetto. Troppo pochi gli approfondimenti su autori, opere e personaggi nonostante i dizionari a fine libro; piuttosto scarso il capitolo relativo ai paesi extraeuropei, in linea di massima sintetici tutti gli altri. Attribuisco molta della colpa all'esiguità d ...continua

    Infarinatura generica sull'Arte del fumetto. Troppo pochi gli approfondimenti su autori, opere e personaggi nonostante i dizionari a fine libro; piuttosto scarso il capitolo relativo ai paesi extraeuropei, in linea di massima sintetici tutti gli altri. Attribuisco molta della colpa all'esiguità delle pagine a disposizione.

    ha scritto il 

  • 1

    Uno dei peggiori libri sul fumetto mai pubblicato in Italia.
    Se già ha poco senso, ormai, scrivere un libro di respiro enciclopedico e dal punto di vista storico su un solo medium, figurarsi cosa può venirne fuori facendolo nel limitatissimo spazio di 100 pagine. Se poi manca una suff ...continua

    Uno dei peggiori libri sul fumetto mai pubblicato in Italia.
    Se già ha poco senso, ormai, scrivere un libro di respiro enciclopedico e dal punto di vista storico su un solo medium, figurarsi cosa può venirne fuori facendolo nel limitatissimo spazio di 100 pagine. Se poi manca una sufficiente competenza...

    ha scritto il