Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia dell'astronomia

Dalle origini al Duemila e oltre

Di ,

Editore: Edizioni dell'Altana

4.2
(14)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 643 | Formato: Altri

Isbn-10: 8886772297 | Isbn-13: 9788886772297 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Storia dell'astronomia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Assolutamente da leggere!

    E' stata una piacevole scoperta. Leopardi conosciuto spesso, e solo come poeta, scrive questo trattato in età giovanile dimostrando tutta la sua preparazione sul tema dell'astronomia. Un libro scritto nel 1813, e che quindi risente della lingua del periodo, e che riscosse immediatamente critiche ...continua

    E' stata una piacevole scoperta. Leopardi conosciuto spesso, e solo come poeta, scrive questo trattato in età giovanile dimostrando tutta la sua preparazione sul tema dell'astronomia. Un libro scritto nel 1813, e che quindi risente della lingua del periodo, e che riscosse immediatamente critiche favorevoli.
    Nella sua opera, Leopardi ripercorre le fasi evolutive dell'astronomia, fino ai risvolti scientifici a lui contemporanei. Il cielo ha sempre interessato l'uomo. Già Egizi e Babilonesi lo studiavano per leggere il pensiero degli dei. Quindi la nascita della matematica, dalla tavole di interpretazione del cielo e degli astri. Il ciclo diurno e notturno della sfera celeste poteva, inoltre, regolare le attività economiche come l'agricoltura ed il commercio marittimo.
    E' un viaggio attraverso la storia e le tradizione dei più antichi popoli, e infine la parte della Hack riporta alle chiude con le conoscenze astronomiche attuali.

    ha scritto il 

  • 3

    Quadro completo dell'astronomia moderna nella seconda parte. Se piace l'argomento non risulta indigesto. Ugualmente interessante ma meno leggibile la parte Leopardiana.

    ha scritto il 

  • 5

    Il testo giovanile di Leopardi, che costituisce la prima parte del volume, è seguito dal racconto degli sviluppi dell'astronomia fino agli anni recenti, affidato a Margherita Hack. Un'operazione editoriale intelligente e interessante. Un libro affascinante.

    ha scritto il 

  • 5

    La prima parte, scritta da Giacomo Leopardi, è veramente molto bella, e getta una luce di grande interesse su questo autore, fonte magari di non piacevoli ricordi scolastici....
    Ma sulla scuola possiamo concordare con Flavio Oreglio...

    ha scritto il