Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Storia della colonna infame

By Alessandro Manzoni

(151)

| Paperback

Like Storia della colonna infame ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Edizione basata sulla prima versione del Manzoni, fa del racconto la propria struttura portante, enfatizzando caparbiamente un caso straordinario ma dimenticato, e ne fa una minuziosa ricostruzione storica.

65 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Quanti innocenti vengono condannati ingiustamente!! Qui è la superstizione e l'ignoranza a determinare le sorti di un processo, intentato contro due presunti untori Giangiacomo Mora e Guglielmo Piazza accusati di aver diffuso la peste a Milano nel 16 ...(continue)

    Quanti innocenti vengono condannati ingiustamente!! Qui è la superstizione e l'ignoranza a determinare le sorti di un processo, intentato contro due presunti untori Giangiacomo Mora e Guglielmo Piazza accusati di aver diffuso la peste a Milano nel 1630.
    Manzoni con questo saggio vuole evidenziare l'errore commesso dai giudici e l'abuso del loro potere. Molto interessante.

    Is this helpful?

    Lilia said on Jun 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La marcescenza dei mali italiani

    Numerosi sono i tratti in comune fra questo testo del Manzoni (qui presentato nella sua prima e più convincente versione) e le indagini storiografiche che in seguito avrebbe scritto Sciascia. Testo capitale sulle ingiustizie della legge e, soprattutt ...(continue)

    Numerosi sono i tratti in comune fra questo testo del Manzoni (qui presentato nella sua prima e più convincente versione) e le indagini storiografiche che in seguito avrebbe scritto Sciascia. Testo capitale sulle ingiustizie della legge e, soprattutto, di chi la perpetra, questa "Storia" sa rappresentare molti dei mali del nostro Paese, che tutti insieme si sono calcificati in una colonna infame sempre più invisibile ma sempre più consistente. Attualità a parte, uno di quei libri che andrebbero riscoperti e tenuti tra i più preziosi.

    Is this helpful?

    Imagus 2011-2014 said on Jan 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La Storia della colonna infame è una ricostruzione di un processo agli untori, svoltosi a Milano nel 1630: un'appassionata requisitoria contro il fanatismo, l’ignoranza e la superstizione. L’opera era nata come un capitolo del Fermo e Lucia, poi da q ...(continue)

    La Storia della colonna infame è una ricostruzione di un processo agli untori, svoltosi a Milano nel 1630: un'appassionata requisitoria contro il fanatismo, l’ignoranza e la superstizione. L’opera era nata come un capitolo del Fermo e Lucia, poi da questa era stata eliminata e destinata a costituire una specie di romanzo-saggio a sé stante; infine venne pubblicata in coda all’edizione dei Promessi sposi del 1840-42. Nella Colonna infame la storia è condensata nella cronaca di un processo iniquo che giudici incapaci e mossi da “passioni perverse” istituiscono contro due innocenti, Giangiacomo Mora e Guglielmo Piazza, e i loro presunti complici, tutti accusati di aver diffuso la peste in Milano con unzioni sui muri.

    Is this helpful?

    Macrone said on Jan 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    una colonna assurta a simbolo

    E' un simbolo questo racconto. Ed è un simbolo la colonna infame. un arresto, le torture, un nome, un nuovo arresto, le torture, un altro nome... e così via sino al presunto mandante che, essendo nobile non può essere torturato. Tutti negano ma si sa ...(continue)

    E' un simbolo questo racconto. Ed è un simbolo la colonna infame. un arresto, le torture, un nome, un nuovo arresto, le torture, un altro nome... e così via sino al presunto mandante che, essendo nobile non può essere torturato. Tutti negano ma si salva solo chi può. Ingiustizia o altro? Un bel dilemma.

    Is this helpful?

    GianLuca said on Sep 1, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Quando la superstizione e la paura dominano, la razionalità scompare; emerge solo il bisogno del capro espiatorio.
    E' solo il terrore della morte che fa agire così, massacrando gli innocenti e chiudendo gli occhi davanti alla verità.

    Is this helpful?

    l'affabulatore said on Aug 1, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un documento e una riflessione importante sul tema della tortura, atto figlio del suo tempo ma di grande spessore ed attualità.

    Is this helpful?

    Laguna3 said on Apr 22, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book