Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia della filosofia greca

I presocratici

Di

Editore: Mondadori

3.8
(1003)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 240 | Formato: Altri

Isbn-10: 8804221798 | Isbn-13: 9788804221791 | Data di pubblicazione:  | Edizione 16

Disponibile anche come: Tascabile economico , Copertina rigida

Genere: History , Humor , Philosophy

Ti piace Storia della filosofia greca?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Decisamente piacevole la lettura, leggera e allo stesso tempo carica di conoscenze. Una breve ma incisiva evoluzione del pensiero sin dalle origini fino all'età di Pericle. De Crescenzo dosa ...continua

    Decisamente piacevole la lettura, leggera e allo stesso tempo carica di conoscenze. Una breve ma incisiva evoluzione del pensiero sin dalle origini fino all'età di Pericle. De Crescenzo dosa sapientemente cultura e huomor, riflessioni e alleggerimenti spensierati. In fondo è prorpio così che la filosofia dovrebbe essere divulgata, senza troppi fronzoli e inabissamenti logici. deliziosi gli inserimenti su fatti e personaggi di filosofia quotidiana

    ha scritto il 

  • 3

    I presocratici

    Un modo simpatico di fare filosofia, ma soprattutto di discuterne associando il pensiero dei grandi del passato ad alcune figure della Napoli di oggi che possono definirsi, a tutti gli effetti, ...continua

    Un modo simpatico di fare filosofia, ma soprattutto di discuterne associando il pensiero dei grandi del passato ad alcune figure della Napoli di oggi che possono definirsi, a tutti gli effetti, filosofi.

    ha scritto il 

  • 4

    Luciano De Crescenzo, con questo libro, fa quello che il 90% dei professori di filosofia non fanno: spiegare la filosofia. In realtà nel libro si parla più delle vite dei filosofi che non del loro ...continua

    Luciano De Crescenzo, con questo libro, fa quello che il 90% dei professori di filosofia non fanno: spiegare la filosofia. In realtà nel libro si parla più delle vite dei filosofi che non del loro pensiero ma tra un aneddoto divertente ed una nozione di storia, l'autore ci offre una visione molto particolare della grecia dell'epoca, non mancando di tenere viva l'attenzione del lettore anche con dissertazioni di filosofi contemporanei inconsapevoli. Il libro si legge che è un piacere e costituisce, a mio avviso, un buon modo per approcciarsi alla filosofia. Unica pecca è l'eccessiva esiguità di contenuti strettamente filosofici che, seppur esplicitamente cercata dallo stesso autore, avrebbe reso il libro meritevole delle 5 stelle.

    ha scritto il 

  • 4

    Ha soddisfatto piacevolmente il mio interesse verso la filosofia. Gradevolissimo lo stile di Luciano De Crescenzo aggiunto alle sue grandi conoscenze sui pensatori greci.

    Voto: 7/10

    ha scritto il 

  • 5

    Operazione perfettamente riuscita, lettura gradevolissima e scorrevole

    De Crescenzo, come si evince fin dalla premessa, si propone di presentare al lettore non avvezzo la filosofia greca presocratica, cercando di renderla digeribile per tutti i palati. Visto ...continua

    De Crescenzo, come si evince fin dalla premessa, si propone di presentare al lettore non avvezzo la filosofia greca presocratica, cercando di renderla digeribile per tutti i palati. Visto l'obiettivo, il risultato finale non può che valutarsi eccellente. La lettura è scorrevolissima, intrisa di aneddoti e condida da un taglio ironico che mette di buon umore e accresce la cultura del lettore senza mai annoiarlo (per un'opera del genere questo è un enorme successo). De Crescenzo propone le varie filosofie e i vari aforismi da Talete a Gorgia con semplicità e competenza, rendendo semplici dei passaggi che tali non sono. Un libro dunque eccellente per chi vuol avvicinarsi senza traumi alla filosofia. Molto buono.

    ha scritto il