Improvvisamente, nel Quattrocento e nel Cinquecento, la "casa" in cui gli uomini abitavano diventò più grande e misteriosa. Si scoprì l'esistenza di un nuovo continente, l'America; e qualcuno intuì che la Terra non era il centro dell'Universo, ma un ...Continua
pc
Ha scritto il 26/05/12

Si mantiene ancora interessante. Bella l'atmosfera post-medievale immersa di pensatori di ogni tipo. Sempre ispirante, carico di aneddoti e curiosità.

Max Fridman
Ha scritto il 26/03/12
Questo volume di divulgazione dedicato alla filosodia moderna , pur mantenendo una certa ironia di fondo, l'ho trovato meno riuscito rispetto ai due bei libri sulla filosofia greca.Qui De Crescenzo mi è sembrato meno a suo agio.Un libro molto piu su...Continua
Fred Gleick
Ha scritto il 17/06/11
Divertente e scorrevole: una carrellata sintetica sui filosofi del XV e XVI secolo, dati biografici essenziali corredati da alcune note di colore, un flash sul contenuto essenziale della loro filosofia. Come opera di taglio divulgativo mantiene ciò c...Continua
Dankanxx
Ha scritto il 26/02/11

Molto poco approfondito ancora meno degli altri suoi libri, ma comunque utile per un primo approccio con la filosofia

Daniele
Ha scritto il 17/11/10

Impostazione molto simile alla "Storia della filosofia medioevale", quindi critica simile: riesce a scrivere di filosofia in modo leggero, scorrevole e un pò superficiale.


eLe
Ha scritto il Jul 20, 2008, 11:31
Esiste o non esiste? E se esiste é mortale o immortale? Questa è la domanda che da Platone in poi si sono posti tutti i pensatori del passato. Ma in quale parte del corpo si trova l'anima? Non nel cuore, certo, che è solo una pompa, peraltro anche st
Pag. 58

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi