Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Storia della guerra del Vietnam

By Stanley Karnow

(25)

| Boxset

Like Storia della guerra del Vietnam ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Collana "I classici della storia", vol. 35
Titolo originale: Vietnam: A History (1983)
Su licenza RCS (2006)

9 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Più di cinquecento pagine, fitte, scritte senza spazi, in piccolo; è un libro immenso. Probabilmente è durata più la stesura del libro che la guerra in vietnam.
    Per far comprendere le origini del conflitto in vietnam degli Stati Uniti, il libro tra ...(continue)

    Più di cinquecento pagine, fitte, scritte senza spazi, in piccolo; è un libro immenso. Probabilmente è durata più la stesura del libro che la guerra in vietnam.
    Per far comprendere le origini del conflitto in vietnam degli Stati Uniti, il libro tratta non solo della guerra ma della storia del paese nei decenni precedenti la guerra.

    Is this helpful?

    Maurizio Rorato said on Mar 8, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    K. affronta da lontano la storia dell'intervento americano in Vietnam. Quindi a partire dagli interventi francesi prima della guerra mondiale, l'invasione giapponese, le pressioni cinesi dopo la divisione del paese in due e la presenza sempre più ma ...(continue)

    K. affronta da lontano la storia dell'intervento americano in Vietnam. Quindi a partire dagli interventi francesi prima della guerra mondiale, l'invasione giapponese, le pressioni cinesi dopo la divisione del paese in due e la presenza sempre più massiccia dei consiglieri americani,si arriva in pieno nel dramma americano conseguente al coinvolgimento diretto nella guerra contro vietcong e nord Vietnam, Il tono del racconto è assolutamente pacato ed anzi, si percepisce una certa simpatia verso i nord vietnamiti che in più di un'occasione hanno dimostrato effettiva volontà di dialogo.Un libro raccomandabile.

    Is this helpful?

    Vra48 said on Aug 19, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    dai francesi agli americani... la storia della guerra del vietnam

    alla fine rispondere alla domanda:

    chi ha vinto la guerra del vietnam è molto difficile

    Is this helpful?

    Orwell said on Jul 21, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La guerra del Vietnam non è stata il conflitto più sanguinoso

    La guerra del Vietnam non è stata il conflitto più sanguinoso e violento nella storia del novecento. Ma sicuramente ha rappresentato una pietra miliare per gli Stati Uniti e per la crescente contestazione politica di quegli anni.
    Poteva essere una g ...(continue)

    La guerra del Vietnam non è stata il conflitto più sanguinoso e violento nella storia del novecento. Ma sicuramente ha rappresentato una pietra miliare per gli Stati Uniti e per la crescente contestazione politica di quegli anni.
    Poteva essere una guerra per interposte persone, come ne sono successe tante, ma qui gli americani si sono trovati dentro forse senza neppure accorgersi.
    Il libro è la guerra vista dall’interno degli Stati Uniti, con le tante accuse ai politici americani dell’epoca. Quella letta sembra una lotta riguardante solo loro. Gli altri paesi assomigliano a delle comparse necessarie per combattere delle battaglie; ma in realtà furono proprio loro a subire delle conseguenze umane micidiali.
    Ci manca quindi la visione degli altri, dei vietnamiti vincitori e vinti, dei paesi vicini vittime della guerra senza volerlo. Ci manca la visione dei russi e dei cinesi.
    E’ vero, forse, è uno dei pochi esempi di guerra vista da un vinto.
    Ma gli americani furono veramente sconfitti?
    Non sembrerebbe dal libro, anzi, sembra quasi una vittoria ma contro un altro nemico: contro due presidenti e la loro politica.
    Ecco che la sconfitta, o meglio la mancata vittoria, diventa un trionfo della retorica. Secondo loro la guerra è stata persa non sul campo ma per via dell’opposizione pacifista partita dai movimenti all’interno degli USA, sottovalutando l’opera militare, la dedizione umana ed il sentimento nazionalista dei vietnamiti.
    Ci furono tanti che si considerarono dei vincitori in America, senza essere mai andati al fronte.
    Il resto prosegue linearmente, partendo dalla lotta nazionalista vietnamita contro i francesi, alla suddivisione del Vietnam.
    Sentiamo solo le voci dei politici americani, i veri protagonisti, quelli decidono tutto, anche la loro sconfitta.
    Osserviamo il Vietnam attuale e la crescente presenza americano nel campo economico e potremmo rileggere il libro con un occhio diverso.

    Is this helpful?

    Rmatteuc said on Nov 7, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello anche se, specie in alcune prese di posizione, risente del tempo.

    Is this helpful?

    Cantz506 said on Nov 14, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Completo ed esauriente volume sulla guerra del Vietnam, istruttivo.

    Is this helpful?

    saras said on Mar 30, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (25)
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Boxset 542 Pages
  • Publisher: Mondadori (I Classici della Storia, 35)
  • Publish date: 2011-04-01
  • Also available as: Others
Improve_data of this book

Collection with this book