Raccontare la storia della propria calvizie sembra in effetti ben poca cosa. Ma anche le piccole storie hanno la loro importanza. Cresciuto nel lusso di una grande casa viennese, con una madre splendida ed egocentrica (che dopo la morte verrà sostitu ...Continua
Mario Inisi
Ha scritto il 20/01/16
Anche in questo romanzo si tira fuori il complesso di Edipo:la madre di Marek passa da un uomo all’altro. Marek si sente invisibile. Nel libro la descrizione della madre di Marek è bellissima. “Mamma era una stella, ma una stella senza un mestiere ve...Continua
Trenette65
Ha scritto il 17/06/15

No non parla di cadute dei capelli ma di problemi più intimi, molto carino.

Trenette65
Ha scritto il 17/06/15

Particolare ma molto scorrevole

Biglia
Ha scritto il 15/08/12

se non ci fosse stata la somiglianza col ragazzo nella prima di copertina forse non avrei mai
letto questo libro.... e forse non mi sarei perso proprio niente

Ajmarchi
Ha scritto il 11/02/12
SPOILER ALERT
Pazzoide!
In realtà "storia della mia calvizie" è la storia di un ragazzo che ha un pene microscopico e una famiglia piena di individui strani. Il suo rapporto con la madre è stranissimo (alla fine si scopre che è stato lui ad ucciderla) e così col padre (che...Continua

Hoppípolla...
Ha scritto il Sep 30, 2012, 18:47
Se la vita era un lavoro, volevo licenziarmi. Solo che non trovavo l'ufficio incaricato di accogliere la mia domanda.
Pag. 112
Hoppípolla...
Ha scritto il Sep 30, 2012, 18:46
Ho imparato e capito che siamo noi ad attribuire significato alle parole, i suoni in sè sono innocenti. [...] Se lo vogliamo, siamo capaci di attribuire più significato a un rantolo che a un sonetto di Shakespeare.
Pag. 92
Hoppípolla...
Ha scritto il Sep 30, 2012, 18:43
Non sapevo baciare appassionatamente, fare all'amore appassionatamente, fare sport appassionatamente, parlare appassionatamente in presenza di altre persone, ma sapevo piangere appassionatamente.
Pag. 58
Elena
Ha scritto il May 28, 2009, 08:36
In seguito ho imparato e capito che siamo noi ad attribuire il significato alle parole, i suoni in sé sono innocenti. Una lingua che non si comprende assai di rado fa male. Forse nasce da qui l’idea balzana che le lingue straniere si imparano a letto...Continua

GaiaMartina
Ha scritto il May 07, 2016, 21:47
Non sono riuscita a staccarmene per tre giorni di seguito. Storia dai toni amari ma che appassiona.  Testimonianza della crescita e l'entrata nel mondo degli adulti di un ragazzo con varie turbe, personali e familiari. Finale inaspettato
Non sono riuscita a staccarmene per tre giorni di seguito. Storia dai toni amari ma che appassiona. Testimonianza della crescita e l'entrata nel mondo degli adulti di un ragazzo con varie turbe, personali e familiari. Finale inaspettato
Non sono riuscita a staccarmene per tre giorni di seguito. Storia dai toni amari ma che appassiona. Testimonianza della crescita e l'entrata nel mondo degli adulti di un ragazzo con varie turbe, personali e familiari. Finale inaspettato

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi