Storia della mia gente

La rabbia e l'amore della mia vita da industriale di provincia

di | Editore: Bompiani
Voto medio di 1376
| 353 contributi totali di cui 343 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
C'era una volta la Provincia italiana ricca, felice e molto produttiva. Che commerciava con l'estero, dava del tu ai colossi oltre confine con l'orgoglio di una identità, prima che nazionale, comunale. C'era un tempo in cui anche gli stupidi facevano ...Continua
Medea
Ha scritto il 04/02/18
Un’alternativa sensata ai saggi barbosi
Mi sono avvicinata a questo libro con tanti pregiudizi e poco entusiasmo. Diffido dei testi che vincono premi letterari, non mi sono mai sentita affascinata dai temi economici e dall’ambiente degli imprenditori e non capivo come queste pagine potesse...Continua
Tania Maffei
Ha scritto il 16/10/17
Diciamo pure che i pratesi se la cantano e se la suonano come se i cinesi avessero fatto tutto da soli senza il contributo di molti pratesi che hanno regalato loro oltre le conoscenze anche i macchinari e le fabbriche intere nell' illusione che ques...Continua
Elisa (che non...
Ha scritto il 22/08/17

Troppo autoreferenziale e quindi l'interesse per l'argomento trattato si annacqua in mezzo a citazioni ed episodi di scarso interesse per il lettore. Titolo fuorviante, sarebbe stato più adatto "Storia di me "

  • 1 mi piace
eGulliver
Ha scritto il 30/04/17
La lettura di questo libro mi ha insegnato a riflettere su alcune cose, come quella che si può scrivere nel modo in cui si pensa, se si ha il coraggio e la capacità di farlo, e che la ricchezza interiore deve essere sempre espressa, altrimenti ci div...Continua
psicopompo
Ha scritto il 31/01/17
Edoardo Nesi ha vinto, con "Storia della mia gente", il premio Strega nel 2011. Quando ha cominciato a scrivere, faceva già il laniere a Prato. Suo nonno aveva iniziato l'attività negli anni '30 del Novecento, insieme al fratello. Poi l'aveva continu...Continua
  • 1 mi piace

Totocastellana
Ha scritto il Sep 16, 2012, 20:30
"Nella vita perlopiù ci sentiamo smarriti" - Paul Newman ne "Il verdetto"
Pag. 144
Totocastellana
Ha scritto il Sep 16, 2012, 20:29
Perchè come ormai dovrebbe essere chiaro persino ai nostri maggiori, così entusiasti di questa loro maledetta globalizzazione senza regole, i soldi che oggi risparmiamo comprando i prodotti cinesi sono quegli stessi soldi che servivano a pagare gli s...Continua
Pag. 142
Totocastellana
Ha scritto il Sep 16, 2012, 20:25
Pensi che sia troppo, per una vita? Fare il casellante, metter su famiglia, andare a pesca sull'oceano con tuo figlio, e magari anche voler bene a tua moglie? "Richard Ford, Sportswriter"
Pag. 76
Totocastellana
Ha scritto il Sep 16, 2012, 20:22
...la convinzione che il futuro bisogna costruirselo con le proprie mani e a propria misura, oppure si subisce quello degli altri.
Pag. 62
Totocastellana
Ha scritto il Sep 16, 2012, 20:19
Vestiti di lini irlandesi e cotoni candidi, belli e fragili, vuoti e lontani, furbi e famelici, ingenui e ignoranti, sono il fior fiore di quella fortunatissima generazione di italiani senza qualifiche, entusiasta e garibaldina, che aveva avuto la fo...Continua
Pag. 47

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi