Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Storia della morte in Occidente

By Philippe Ariès

(229)

| Paperback | 9788817112239

Like Storia della morte in Occidente ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"La tesi di Ariès è che, in questa società industrializzata, la morte ha preso il posto della sessualità come tabù principale." (Panorama)</p><p>Come si moriva nel Medioevo, e come si muore oggi nelle società ad alto livello tecnologico d Continue

"La tesi di Ariès è che, in questa società industrializzata, la morte ha preso il posto della sessualità come tabù principale." (Panorama)</p><p>Come si moriva nel Medioevo, e come si muore oggi nelle società ad alto livello tecnologico dell'Occidente: nel corso di un millennio, l'atteggiamento dell'uomo di fronte alla morte, che ad un esame superficiale sembrerebbe quasi immutato, ha subito in realtà un'evoluzione profonda. L'analisi di Philippe Ariés, cui si devono molti importanti studi sulle "mentalità", si fonda non tanto sui resti letterari e artistici, quanto sui documenti che esprimono la sensibilità comune e l'inconscio collettivo, in particolare le tombe e i testamenti.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (229)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 255 Pages
  • ISBN-10: 8817112232
  • ISBN-13: 9788817112239
  • Publisher: Rizzoli
  • Publish date: 2006-12-01
  • Also available as: Mass Market Paperback
Improve_data of this book