Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia della psicoanalisi

autori opere teorie 1895 - 1990

Di

Editore: Mondadori

3.7
(88)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 449 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8804337397 | Isbn-13: 9788804337393 | Data di pubblicazione: 

Genere: Philosophy , Social Science , Textbook

Ti piace Storia della psicoanalisi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    Se siete interessati a quella pseudoscienza che è la psicanalisi, questo libro forse (non) può aiutarvi. L’ho trovato deludente nella spiegazione delle teorie freudiane e dell’evoluzione del suo pensiero; anche la vita di Freud è solo tratteggiata. Il libro migliora nella parte successiva a Freud ...continua

    Se siete interessati a quella pseudoscienza che è la psicanalisi, questo libro forse (non) può aiutarvi. L’ho trovato deludente nella spiegazione delle teorie freudiane e dell’evoluzione del suo pensiero; anche la vita di Freud è solo tratteggiata. Il libro migliora nella parte successiva a Freud: spiega in modo puntale le idee degli autori a lui successivi, riassumendo bene i punti chiave del loro pensiero. Naturalmente non aspettatevi di leggere alcuna delle infinite, precise ed efficaci critiche che sono state mosse nel corso di un secolo alla psicanalisi.

    ha scritto il 

  • 1

    L'unico capitolo interessante è il secondo, una breve biografia di Freud. In generale non apprezzo la scrittura della Vegetti Finzi, che sembra combattuta tra l'argomentazione logica o la metodicità di un lavoro scientifico (anche se manualistico) e la libertà di stile tipica di un racconto.

    ha scritto il 

  • 3

    Bello ma incompleto! C'è in realtà solo una parte della psicoanalisi..quella al maschile! Ne manca una consistente fetta e molti autori vengono trattati in modo stringato quando non addirittura omessi!

    ha scritto il