Storia della televisione italiana

Voto medio di 55
| 9 contributi totali di cui 9 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 09/02/11
Certo non si può leggere come un racconto, ma consultare sì. Per ora sono arrivata al 1971 e devo dire che il livello si sta abbassando proporzionalmente al benessere diffuso e alla grandezza in pollici degli schermi ... Sfilano programmi sulle novit ...Continua
Ha scritto il 01/01/11
Mai visti tanti refusi in un libro solo. In più c'è qualche clamorosa cappellata. I ben informati dicono di uno stuolo di ghost writer, dei quali Aldo Grasso si serve. Comunque il libro è molto interessante, sotto il profilo sociologico in particolar ...Continua
Ha scritto il 06/08/10
Tutti sanno che la televisione, a partire dagli anni '50, ha giocato (e gioca) un ruolo di primo piano nella storia della società italiana. Aldo Grasso in questa opera monumentale analizza i programmi televisivi anno per anno ed aggiunge anche una r ...Continua
Ha scritto il 06/02/10
Bella idea
Questa è una bella storia, perché è una storia dei programmi. Grasso si è detto: sì, ok, si fa la storia del mezzo, ma non si è mai fatta dei contenuti. Ci vorrebbe invece, come esiste per la letteratura. Detto fatto. Utile, talvolta spaventosamente ...Continua
Ha scritto il 08/06/09
tra i programmi citati da grasso c'è anche il mitico "videocomic", un programma in cui ho lavorato tra il 1991 e il 1993

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi