Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia delle cose banali

La nascita del consumo in occidente

Di

Editore: Editori Riuniti

3.6
(9)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8835953073 | Isbn-13: 9788835953074 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Ti piace Storia delle cose banali?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le cose che per noi sono banali non sempre lo sono state. I diversi aspetti della vita dei nostri antenati, dall'alimentazione alla casa, erano condizionati dagli eccessi o dalle insufficienze della natura e gli oggetti di uso quotidiano passavano da una generazione all'altra senza che nessuno avvertisse il bisogno di acquisirne di nuovi. Al passaggio da questa società tradizionale alla nostra società moderna è dedicata la riflessione e la ricerca di Daniel Roche, che in questo volume esamina i diversi aspetti della vita quotidiana dal Seicento in poi per ricotruire le tracce di un cambiamento epocale: l'avvento di quella che viene definita 'civiltà dei consumi', l'affermarsi di un rapporto radicalmente diverso con gli oggetti, i servizi, il denaro, la natura. Attraverso capitoli dedicati alla vita urbana, al commercio, al cibo, all'abbigliamento, all'arredamento, all'illuminazione, Roche mette in evidenza il modo in cui la vita quotidiana diviene elemento fondante della coscienza e della cultura di ogni epoca. Un quadro affascinante delle origini e dello sviluppo di una civiltà.