Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia delle donne in Occidente - vol. III

Dal Rinascimento all'Età moderna

Di ,

Editore: Laterza

4.1
(46)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 566 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8842046299 | Isbn-13: 9788842046295 | Data di pubblicazione:  | Edizione 5

Curatore: Arlette Farge

Genere: History

Ti piace Storia delle donne in Occidente - vol. III?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un grande affresco storico, un'opera pionieristica, che ha suscitato un enorme interesse in Italia e nel mondo.
Traduzione di: Fausta Cataldi Villari, Franca Doriguzzi, Enzo Matera, Lucia Nencini, Paolo Russo, Marina Tartara, Franz Theunis, Maria Pia Viggiano.
Indice:
Introduzione di Natalie Zemon Davis e Arlette Farge
Le opere e i giorni
Donne, lavoro e famiglia di Olwen Hufton
Corpo, aspetto e sessualità di Sara F. Mattews Grieco L'estetica: maschera tattica, strategia o identità velata di Véronique Nahoum-Grappe
L'educazione di una giovane di Martine Sonnet
Vergini e madri tra cielo e terra. Le cristiane nella prima età moderna di Elisja Schulte van Kessel
Donne e politica di Natalie Zemon Davis
Intermezzo
Immagini di donne di Françoise Borin
Di lei, si parla molto
Le ambiguità del discorso letterario di Jean-Paul Desaive
Il teatro: immagini di lei di Eric A. Nicholson
La donna nelle opere filosofiche del Settecento di Michèle
Il discorso della medicina e della scienza di Evelyne Berriot Salvadore
Dissidenze a parole e a fatti
Dalla conversazione alla creazione di Claude Dulong
Le donne giornaliste e la stampa nel XVII e XVIII secolo di Nina Rattner Gelbart
Strega di Jean-Michel Sallmann
Criminale di Nicole Castan
Sovversive di Arlette Farge
Parole di donne
Bibliografia
Gli Autori
Indice dei nomi
Ordina per
  • 3

    Deludente

    Sarà che avevo un'aspettativa esageratamente alta, sarà che il libro si rivolge ad un'ampia fascia di pubblico, non specialisti inclusi, però sono rimasta con l'amaro in bocca. Molte ripetizioni, ...continua

    Sarà che avevo un'aspettativa esageratamente alta, sarà che il libro si rivolge ad un'ampia fascia di pubblico, non specialisti inclusi, però sono rimasta con l'amaro in bocca. Molte ripetizioni, troppe perifrasi (molto fumo niente arrosto), poca precisione e nessun approfondimento dei lati più nascosti versus un compiaciuto insistere su elementi considerati più scabrosi (il sesso, la prostituzione...). Inoltre gli autori (anzi, le autrici, quasi tutte donne) sono francesi perciò le analisi riguardano tutte la situazione della Francia e l'Italia che ogni tanto fa capolino sembra quella dei peggiori film di Hollywood. Mi aspettavo di meglio.

    ha scritto il 

  • 4

    Interessante, ha schiarito molti miei dubbi e cambiato certe convinzioni che avevo sulla vita delle donne e della famiglia nel passato storico. Essendo scritto da autori vari ci sono parti più ...continua

    Interessante, ha schiarito molti miei dubbi e cambiato certe convinzioni che avevo sulla vita delle donne e della famiglia nel passato storico. Essendo scritto da autori vari ci sono parti più scorrevoli e parti che lo sono meno, ma nel complesso si legge in maniera piacevole

    ha scritto il