Storia delle mie disgrazie

Lettere d'amore di Abelardo e Eloisa

Voto medio di 281
| 49 contributi totali di cui 35 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Ha scritto il 15/01/14
Monumento
Testimonianza storica unica, esercizio di sapiente dialettica applicata ai testi sacri (che modernità per l'epoca !), documento di una passione bruciante e drammatica, specie nella Lettera IV di Eloisa ad Abelardo (solo il Medioevo partorisce ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 21/11/12
Quattro stelle solo perchè la loro storia ha un che di affascinante, ma in realtà sia Abelardo che Eloisa non mi convincono e non ho visto in loro ciò che identifico come vero amore: da parte di lui c'era(come Eloisa stessa ha poi saggiamente ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/09/12
Un amore più forte
..di ogni cosa.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 31/05/12
Quando la passione supera la ragione e contrasta la religione…
“Storia delle mie disgrazie …” un romanzo epistolare regalatomi, l’ultimo giorno dell’ultimo anno di Liceo, dal mio Prof. di Latino e Greco ..nessun motivo apparente ed ho pensato che il regalo fosse attinente alla tesina che presentai ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 23/05/12
Un capolavoro distrutto da una casa editrice
Con questa lettura di Storia delle mie disgrazie ho capito quanto l'edizione libraria sia fondamentale per una parte del successo di un libro nel lettore. Questa versione dei Tascabili Economici Newton è orripilante, e inconcepibile è la scelta di ..." Continua...
  • 8 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 11, 2013, 18:09
Per me non ho serbato nulla, se non la possibilità di essere tua.
Pag. 93
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 11, 2013, 18:08
La colpa non sta nelle conseguenze del gesto ma nell'intenzione di chi lo compie.
Pag. 91
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 11, 2013, 18:07
Quale regina, quale donna potente non invidiava le mie gioie e il mio letto? Avevi due cose in particolare che ti rendevano subito caro: la grazia della tua poesia e il fascino delle tue canzoni, talenti davvero rari per un filosofo quale tu eri.
Pag. 90
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 11, 2013, 18:07
Eppure tu sai bene che a legarci c'è anche il sacro vincolo del matrimonio, e sai bene che io ti ho amato sempre di un amore senza fine. Tu sai, mio caro - e lo sanno tutti -, quel che ho perduto perdendo te. Tu sai quel che ha voluto dire per me ... Continua...
Pag. 88
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 11, 2013, 18:06
Può sembrare strano, ma ero talmente pazza d'amore che ho rinunciato perfino all'uomo che amavo, senza alcuna speranza di poterlo un giorno riavere; una tua parola è bastata perché con l'abito mutassi anche il cuore; e con questo ho voluto ... Continua...
Pag. 88
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 29, 2016, 13:34
843.1
ABE 6400
Letteratura Francese
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 12, 2016, 15:15
843
ABE 6400
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi