Storia dell'intolleranza in Europa

di | Editore: Bompiani
Voto medio di 18
| 29 contributi totali di cui 4 recensioni , 25 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il libro, scritto tra il 1974 e il 1979 come "contrappunto ideologico" allalegislazione sull'emergenza, è un saggio di storia dedicato allo studio del"volto demoniaco del potere": si propone infatti di dimostrare che dietro gliordinamenti penali ...Continua
Ha scritto il 07/04/13
Libro da tempo fuori catalogo. Tratta dell'Inquisizione tra il 1542 e il 1642 (in cui si situa anche il processo contro Galileo) ma i riferimenti alla contemporaneità sono continui.Il Prof. Mereu sostiene in particolare che c'è una inquietante ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 20/02/12
Esemplare. L'intolleranza, intesa come "consenso o repressione", declinata e sistematizzata giuridicamente dall'Inquisizione cattolica sulla base di un concetto tanto semplice quanto efficace e spietato: il sospetto. Da questa abile costruzione ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 07/01/11
da VIII - Civiltà inquisitoria e "uccellatori di parole"
Ma esaminiamo il comportamento dei due poteri (l'esecutivo e il legislativo: quello giudiziario non è considerato un potere, ma un ordine, una specie di aiutante di campo che è "a disposizione" dei primi due)[...]Come nella politica dei pontefici, ...Continua
Ha scritto il 25/07/07
"Suspicio non est cognitio certa sed dubitatio incerta"
[Il sospetto non è una informazione certa, bensì un dubbio incerto]
  • 1 mi piace

Ha scritto il Apr 07, 2013, 11:55
L'habeas corpus, la Rivoluzione francese e la dichiarazione dei diritti dell'uomo servono per le grandi occasioni, come uno smoking.
Pag. 448
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 07, 2013, 11:52
Aprire indistintamente a tutti gli studiosi, di qualunque credo e tendenza siano, senza bisogno di particolari permessi cautelari, e senza porre limiti di nessun genere alla ricerca, tutti gli archivi dell'Inquisizione romana [...], non solo ...Continua
Pag. 414
Ha scritto il Apr 07, 2013, 11:45
Lodo senz'altro l'abitudine di torturare l'imputato soprattutto di questi tempi. [...] Anche i fanciulli e i vecchi possono esser torturati, sia pure con moderazione.
Pag. 299
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 07, 2013, 11:42
La Chiesa preferisce, per i suoi fedeli, il bene spirituale a qualsiasi bene materiale; e pertanto ai recidivi penitenti non nega mai il conforto spirituale; mentre invece li priva giustamente ("rito adimit") di quelli temporali, quali la vita, la ...Continua
Pag. 294
Ha scritto il Apr 07, 2013, 09:36
Sono differenti, indubbiamente, le persone da colpire o da favorire, e le ideologie da combattere. E se nel Medioevo e nell'etàbarocca si arrestava un individuo perché sospetto eretico, nell'Ottocento lo si arresterà perché sospetto ladro di ...Continua
Pag. 473

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi