Storia di Tönle

Voto medio di 272
| 42 contributi totali di cui 30 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
Anina e...
Ha scritto il 25/04/17
quello che si può perdere
Autore: italiano ( 1921-2008). Romanzo 1978. Ho letto che qualcuno ha trovato noiosa la prima parte. Sarò forse bastian contrario, o vecchia, o rimbambita, ma la prima parte mi è piaciuta molto. Anche la seconda se è per quello. Ma è la prima che ci...Continua
maschio selvatico
Ha scritto il 30/01/17
Buono, per appassionati di storia e dell'Altopiano

Stern è un mito rispetto ai libri ambientati sull'Altopiano. Se conosci i luoghi lo apprezzi di più, se ami la storia della guerra ancora meglio.

Isairon
Ha scritto il 04/05/16
L'incipit del libro mi ha subito catturato: "Da ragazzo, prima di scegliere un libro da leggere (ma anche ora quando non lo devo fare per lavoro) ci mettevo un bel po' prima di decidermi: volevo sapere chi era l'autore, quale l'argomento, il prezzo,...Continua
Catcarlo
Ha scritto il 21/02/15
La fine di un mondo com’era conosciuto fino a quel momento: una società che è rimasta simile a se stessa per qualche secolo viene spazzata via dall’improvvisa accelerata della storia che avviene a cavallo tra Diciannovesimo e Ventesimo secolo. E’ ben...Continua
Io sto leggendo
Ha scritto il 15/02/15
Trilogia capolavoro
Questo libro apre la trilogia dell'altopiano, capolavoro di Rigoni Stern, della quale personalemente preferisco il conclusivo "Un anno sull'altopiano". Introduzione a un mondo ormai scomparso, per niente facile ma "vero". Sono libri che per essere ap...Continua

Raperîn
Ha scritto il Aug 08, 2014, 15:22
Un giorno il nipote di Tonle, al ritorno dalla scuola, andò subito nel bosco del Hano per raccontare al nonno che il poeta Gabriele d'Annunzio, ora comandante, come aveva spiegato il direttore Muller, era volato con quegli aeroplani fino sopra la cit...Continua
Pag. 58
Raperîn
Ha scritto il Aug 07, 2014, 16:08
Quella notte stessa i richiamati della territoriale erano partiti verso i confini dove già c'erano in linea le brigate Ivrea e Treviso. E nessuno, in paese, quella notte andò a letto perché tutti erano sulla strada a guardare in alto, verso il Trenti...Continua
Pag. 53
Raperîn
Ha scritto il Aug 07, 2014, 08:31
Fu così che questo nostro compaesano e suo lontano parente gli procurò un buon lavoro come giardiniere nel castello di Hradcany, nella Malà Strana. Avrebbe potuto starsene lì a tempo pieno e in pianta stabile, si direbbe oggi, ma quando sui giardini...Continua
Pag. 29
Sonnenallee
Ha scritto il Apr 21, 2012, 15:49
<<[...] Tönle qualche volta riusciva a vedere con struggente malinconia la neve sulle montagne a ovest di Linz: pensava che dietro quelle montagne ce n'erano altre ancora più alte, che a un certo punto l'acqua dei fiume scendeva per l'altro ver...Continua
Pag. 87
Sonnenallee
Ha scritto il Apr 21, 2012, 15:46
<<[...] Gli prese la nostalgia delle veglie, di quando lì si radunavano tutti a raccontare le loro storie e qualche volta a cantare la canzone degli eisenponnar>>. Mario Rigoni Stern, Storia di Tönle, cit. p. 71.
Pag. 71

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Isairon
Ha scritto il May 04, 2016, 13:32
Accese la pipa e gli capitò, quella sera, di pensare anche lui alla morte, ma non con angoscia e paura bensì come a un riposo, un restare in sosta per sempre in un paesaggio come questo, da guardare. Così certamente era stato per sua moglie quando qu...Continua
Pag. 75
Isairon
Ha scritto il May 04, 2016, 13:30
Sua moglie era stesa dentro il grande letto d'abete e sembrava tanto piccola e minuta, respirava a fatica e il viso si era tutto raggrinzito.
Pag. 57
Isairon
Ha scritto il May 04, 2016, 13:27
Tönle Bintarn era sceso con le sue pecore nei pascoli delle comunanze; nell'aia del Gharto le aveva tosate e il giorno della fiera contrattò il prezzo della lana con i mercanti ricavando tanto denaro come mai avrebbe sperato. Ma questo non gli era se...Continua
Pag. 56
Isairon
Ha scritto il May 04, 2016, 13:25
L'avvocato Bischofar fece la pratica con solerzia e per mezzo di amici influenti riuscì in breve tempo a portala a buon fine. Che respiro, finalmente! La moglie del nostro Tönle portò subito all'avvocato una dozzina d'uova fresche e una borsa di tara...Continua
Pag. 44

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi