Storia di chi fugge e di chi resta

L'amica geniale Vol. III: Tempo di mezzo

Voto medio di 2897
| 308 contributi totali di cui 274 recensioni , 31 citazioni , 1 immagine , 2 note , 0 video
Elena e Lila, le due amiche la cui storia i lettori hanno imparato a conoscere attraverso L'amica geniale e Storia del nuovo cognome, sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasc ...Continua
Mara14
Ha scritto il 03/07/18
Forse il più bello, per me, dei primi tre
Ed eccoci al terzo capitolo. Nuovi risvolti,altri cambi di scena e differenti personaggi sotto i riflettori. Anche questo terzo volume ti sorprende, ti cattura e ti fa riflettere sulla condizione della donna e sulla sua natura stessa, ambivalente e c...Continua
Chiara
Ha scritto il 02/07/18
Terzo capitolo della saga...come presumevo, per quanto ben scritto, questo testo non ha retto il confronto con i due volumi che lo precedono, pur affrontando temi alquanto interessanti, soprattutto per le ricostruzioni storico-politiche: nella prima...Continua
darthina
Ha scritto il 10/06/18
null
Forse il piu' lento dei tre letti fin ora con un rapporto fra le due protagoniste veramente risicato; Elena, anima centrale del terzo libro inspira emozioni contrastanti. La scrittura della Ferrante sempre cosi fluida cattura comunque. A questo punto...Continua
Cesare Gallotti
Ha scritto il 14/04/18
null
Del 2013. Meglio il terzo del secondo. Qui le pagine sulla "condizione femminile" sono molto interessanti, con il parallelo tra il mondo intellettuale e quello povero. Alla fine le due amiche geniali si trovano sempre subalterne a degli uomini, alcun...Continua
librisenzagloria...
Ha scritto il 28/03/18
Lila e Lenù tornano nel terzo capitolo de L'amica geniale
Che Lenù, la nostra narratrice, fosse meno importante di Lila, ce lo ricorda la vera Elena (Ferrante) nella primissima pagina di Storia di chi fugge e di chi resta, il seguito di Storia del nuovo cognome e terzo volume della saga iniziata con L’amica...Continua

B1um3
Ha scritto il Jun 21, 2018, 12:47
Diventare. Era un verbo che mi aveva sempre ossessionata, ma me ne accorsi per la prima volta solo in quella circostanza. Io volevo diventare, anche se non avevo mai saputo cosa. Ed ero diventata, questo era certo, ma senza un oggetto, senza una vera...Continua
Pag. 316
Irene
Ha scritto il Jan 23, 2018, 19:40
Tu capisci, Lenú, che cosa succede alle persone: abbiamo troppa roba dentro e questo ci gonfia, ci rompe.
Irene
Ha scritto il Jan 22, 2018, 09:40
Ognuno si racconta la vita come gli fa comodo.
Irene
Ha scritto il Jan 20, 2018, 13:07
Un maschio, a parte i momenti pazzi in cui lo ami e ti entra dentro, resta sempre fuori.
Elisa Benni
Ha scritto il Mar 12, 2017, 11:27
"Lo sperpero di intelligenza. Una comunità che trova naturale soffocare con la cura dei figli e della casa tante energie intellettuali di donne, è nemica di se stessa e non se ne accorge."

librisenzagloria...
Ha scritto il Jul 06, 2018, 07:45
Libri Senza Gloria - blog pop nerd
Libri Senza Gloria - blog pop nerd
http://librisenzagloria.com

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 28, 2016, 15:33
853.914 FER 17075 Ultimi Arrivi
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 13, 2016, 07:12
853.914 FER 17075

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi