Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Storia di un tagliabambù

Di

Editore: Marsilio

3.9
(282)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 101 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo

Isbn-10: 8831759779 | Isbn-13: 9788831759779 | Data di pubblicazione: 

Curatore: Adriana Boscaro

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , Foreign Language Study , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Storia di un tagliabambù?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"L'antenato è il primo ad apparire di tutti i 'monogatari'", così Murasaki Shikibu (XI secolo) consacra "Storia di un tagliabambù", testo risalente al 909 ca. Il termine 'monogatari' caratterizza una prosa, spesso inframmezzata da componimenti poetici, che si identifica con la grande pagina letterararia di epoca Heian (794-1185). "Storia di un tagliabambù" è il primo 'monogatari' perché l'anonimo autore racconta in modo nuovo una storia presa dalla tradizione orale, dandole una struttura narrativa che rimarrà nei secoli. L'estensore del testo è senza dubbio da identificare in un intellettuale, buon conoscitore della lingua cinese e così vicino all'ambiente di corte da permettersi di adombrare personaggi realmente esistiti.
Ordina per
  • 3

    Ormai anche i muri sanno che non sono un'amante dell'Asia, però ogni tanto ci ricasco e leggo un libro, sperando di trovare l'eccezione che confermi la regola.
    Ne ho letto qualcuno e mi sono piaciucchiati tutti, li trovo molto tranquilli e rilassanti, riflessivi. E questo non è da meno.
    ...continua

    Ormai anche i muri sanno che non sono un'amante dell'Asia, però ogni tanto ci ricasco e leggo un libro, sperando di trovare l'eccezione che confermi la regola.
    Ne ho letto qualcuno e mi sono piaciucchiati tutti, li trovo molto tranquilli e rilassanti, riflessivi. E questo non è da meno.
    "Storia di un tagliabambù" è una favola della tradizione orale giapponese, diversa dalle favole occidentali alle quali siamo abituati noi.
    Sanuki no Miyatsuko è un vecchio tagliabambù che un giorno trova,in una pianta di bambù, un piccolo esserino alto tre pollici che porta a casa e lo affida alle cure della moglie.
    Ben presto l'esserino diventa una bella ragazza in età da marito, che affida delle prove ai suoi pretendenti per poi dover scegliere il futuro marito.
    ci riusciranno?
    Librettino da un centinaio di pagine che si legge in un'oretta circa.
    Non male.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Una famosissima leggenda giapponese: la storia della principessa della Luna e della sua adozione da parte di un tagliabambù.
    Molto interessanti le note, che aiutano a capire meglio le sfumature di questa cultura così particolare (teniamo conto che la vicenda si ambienta più o meno nel perio ...continua

    Una famosissima leggenda giapponese: la storia della principessa della Luna e della sua adozione da parte di un tagliabambù.
    Molto interessanti le note, che aiutano a capire meglio le sfumature di questa cultura così particolare (teniamo conto che la vicenda si ambienta più o meno nel periodo Heian, che è piuttosto complesso per noi occidentali).
    Il libro è breve e molto interessante, una bella lettura serale stuzzicante (tenendo conto che è molto scorrevole e curioso)

    ha scritto il 

  • 5

    Perchè??Perchè?? Perchè millemila note e alla fine del libro...perchè??

    Passando sopra al fattore note,insopportabile in qualsiasi libro, non mi resta che considerarlo una piccola gemma incastonata in una canna di bambù.

    ha scritto il 

  • 5

    Articolo per la rubrica "Letture d'oriente" che tengo per il sito youbookers.it!
    http://www.youbookers.it/rubriche/letture-d-oriente/ite…

    Ne parlo su YT (minuto 00:53): https://www.youtube.com/watch?v=P_ ...continua

    Articolo per la rubrica "Letture d'oriente" che tengo per il sito youbookers.it!
    http://www.youbookers.it/rubriche/letture-d-oriente/item/944-letture-d-oriente-3-fra-classicismo-e-contemporaneita-il-taketori-monogatari

    Ne parlo su YT (minuto 00:53): https://www.youtube.com/watch?v=P_1RaGBSKQ0&feature=c4-overview&list=UUx-cHPYGn699NEd0Kag7SRQ

    ha scritto il 

  • 4

    竹取物語 o Kaguya-hime no monogatari

    竹取物語
    Dal Giappone del decimo secolo l'avventura terrena di Kaguyahime , principessa della luna.

    Questa è la storia di una piccola creatura di appena tre pollici, trovata da un vecchio taglialegna nel cavo di un bambù. In un batter d'occhio la creatura crebbe e in breve divenne una pe ...continua

    竹取物語
    Dal Giappone del decimo secolo l'avventura terrena di Kaguyahime , principessa della luna.

    Questa è la storia di una piccola creatura di appena tre pollici, trovata da un vecchio taglialegna nel cavo di un bambù. In un batter d'occhio la creatura crebbe e in breve divenne una persona di statura normale, e di tale bellezza da non avere uguali al mondo. Il boscaiolo la porta a casa dove con la moglie l'alleva come una figlia, e la bimba in tre mesi diventerà una splendida donna corteggiata da tutti.
    Non voglio rovinarvi la lettura di quest'affascinante storia; La consiglio perché ha una trama romantica e al limite del vero (anche se ci sono alcuni riferimenti a personaggi realmente esistiti), infatti l'anonimo autore (vicino all'ambiente di corte giapponese del X secolo) ci consegna un grande classico della letteratura universale, raccontando in modo nuovo e diverso una storia presa dalla tradizione orale

    ha scritto il 

  • 0

    Io sono un ignorante.
    Sarà per questo che sono così affascinato dalla letteratura popolare, dalla favole, dai miti. Tutte forme che hanno il potere di farmi sentire come un uomo preistorico, seduto davanti al fuoco ad interrogarsi per la prima volta sulla luna, sul mutare delle stagioni, su ...continua

    Io sono un ignorante.
    Sarà per questo che sono così affascinato dalla letteratura popolare, dalla favole, dai miti. Tutte forme che hanno il potere di farmi sentire come un uomo preistorico, seduto davanti al fuoco ad interrogarsi per la prima volta sulla luna, sul mutare delle stagioni, sul dio del tuono o sul perché il sole tramonta. Questo Taketori Monogatari non è da meno.

    ha scritto il 

  • 5

    Un cuento precioso, en el que se basa la historia de la guerrero luna, Bunny, esos dibujos que hicieron tanto furor en los años 90.


    Una historia muy bonita donde se ve como una persona especial todo el mundo la ambiciona, pero si además es inteligente podrá escapar a su destino y hacer lo ...continua

    Un cuento precioso, en el que se basa la historia de la guerrero luna, Bunny, esos dibujos que hicieron tanto furor en los años 90.

    Una historia muy bonita donde se ve como una persona especial todo el mundo la ambiciona, pero si además es inteligente podrá escapar a su destino y hacer lo que quiera.

    ha scritto il 

  • 4

    "Taketori monogatari" o "Storia della principessa Kaguya", è una delle due fiabe Giapponesi più conosciute al mondo. (per chi non sapesse, l'altra è Momotaro)
    Scritta intorno al 900 d.C. è considerato il più antico esempio di narrativa del paese, scritta in lingua giapponese tardoantica.

    ...continua

    "Taketori monogatari" o "Storia della principessa Kaguya", è una delle due fiabe Giapponesi più conosciute al mondo. (per chi non sapesse, l'altra è Momotaro)
    Scritta intorno al 900 d.C. è considerato il più antico esempio di narrativa del paese, scritta in lingua giapponese tardoantica.

    E' un racconto di un centinaio di pagine, che si legge in un'ora. Molto diversa dalle solite fiabe occidentali alle quali siamo abituati. Mi ha affascinato tantissimo questa strana principessa splendente con i suoi pretendenti, che faranno di tutto pur di conquistarla. Il finale poi è sublime.
    Non a caso è una storia che ha ispirato molte opere e autori nel corso dei secoli. Semplicemente Meravigliosa.

    ha scritto il