Storia di una capinera

Voto medio di 3009
| 346 contributi totali di cui 315 recensioni , 28 citazioni , 1 immagine , 2 note , 0 video
Ha scritto il 27/07/17
Storia di una capinera
Stupendo
Un romanzo senza tempo, dal fascino intramontabile, struggente, lacerante, capace di catturare il lettore dalla prima all'ultima pagina. Adoro il Verga e questo è indubbiamente uno dei suoi migliori lavori.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 12/07/17
Too much love will kill you
Credo di non aver mai letto una storia più triste di questa. Povera Capinera, povera Maria e come cantava Freddy Mercury il troppo amore ti ucciderà. Che pena questa povera ragazza costretta al convento perchè priva di mezzi, che scopre l'amore ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 21/04/17
Intrappolata in una me che non sono io
«Vorrei essere bella come ciò che sento dentro di me.»Inserito in un contesto ottocentesco, "Storia di una capinera" si guadagna senza dubbio una candidatura al mio libro preferito in assoluto. Sebbene inizialmente sia difficile riuscire a ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 18/01/17
Opera morale che rafforza la denuncia che fece a suo tempo Manzoni col suoi affresco sulla sventurata monaca di Monza nei “Promessi sposi (ma ricordate pure i fratelli gesuiti e le sorelle monache presenti negli Uzeda di Francalanza nei Vicerè di ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 08/01/17
Verga è uno dei massimi rappresentanti della narrativa degli sconfitti, ed anche in questo romanzo epistolare riesce a superarsi con le sue infinite metamorfosi in piccole ostriche trasportate dalla corrente dell'afosa Sicilia. Questa volta tocca a ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 24, 2017, 18:16
" ... una di quelle intime storie, che passano inosservate tutti i giorni, storia di un cuore tenero, timido, che aveva amato e pianto e pregato senza osare di far scorgere le sue lagrime o di far sentire la sua preghiera, che infine si era chiuso ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 15, 2015, 17:06
Il cuore è un gran pericolo... Se ci potessimo strappare il cuore, saremmo più vicini a Dio!.
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 21, 2014, 15:28
Avevo visto una povera capinera chiusa in gabbia: era timida, triste, malaticcia ci guardava con occhio spaventato; si rifuggiava in un angolo della sua gabbia, e allorché udiva il canto allegro degli altri uccelletti che cinguettavano sul verde ... Continua...
Pag. 29
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 16, 2014, 23:56
Dio mio! Che ho fatto! Che ho fatto io mai!...L'amo sempre! L'amo più di prima! L'amo sino alla pazzia...e son monaca!...ed egli è sposo!...sposo di mia sorella! È orribile! È mostruoso...Son perduta, sono maledetta!...Ma che colpa ci ho ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 16, 2014, 23:55
Maria, mi diceva, perché andrete in convento? - Lo so io forse? È necessario, nacqui monaca.
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 08, 2015, 16:33
Storia di una capinera
Storia di una capinera
Copertina dell'edizione.
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 20, 2016, 14:18
853.8
VER 6897
Letteratura Italaina
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 19, 2014, 12:19
D 2 die
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi