Storia di una capinera

Ediz. integrale

Voto medio di 3063
| 320 contributi totali di cui 289 recensioni , 28 citazioni , 1 immagine , 2 note , 0 video
Scritto nel 1869 e pubblicato in volume nel 1871, questo breve romanzo di Verga ha goduto e continua a godere di una straordinaria fortuna. Sebbene appartenga cronologicamente al primo periodo della produzione verghiana, esso se ne distacca sensibilm ...Continua
Raflesia
Ha scritto il 27/04/18
“Ho tanto bisogno di essere amata, di amare…di amare assai poiché la vita mi sfugge!”
Ho letto per la prima volta quest’opera di Giovanni Verga, presumo come molti, in piena età adolescenziale, una di quelle tante letture che la scuola t’impone per forza e che alla fine finisci solo per odiare. E io l’ho odiata tanto quest’opera, così...Continua
rudduliusa
Ha scritto il 28/03/18
Storia di una capinera

Angosciante

Carmen73
Ha scritto il 01/03/18

cinque stelle ma se potessi ne darei di più. Verga ci porta dentro la storia di Maria e del suo amore Travagliato impossibile con una scrittura travolgente che ti prende nel profondo struggente dalla prima all'ultima pagina bellissimo

Bolano
Ha scritto il 03/02/18
Ben Verga!

Opera di una struggente bellezza, scritta magnificamente.
Da leggere, tuttavia, muniti di una solidissima red bull!

Frasi arzianti
Ha scritto il 04/10/17
Frasi dal libro
“Era morta, povera capinera! Eppure il suo scodellino era pieno. Era morta perché in quel corpicino c’era qualche cosa che non si nutriva soltanto di miglio, e che soffriva qualche cosa oltre la fame e la sete.” https://frasiarzianti.wordpress.com/20...Continua

PimpiBookRider
Ha scritto il Feb 24, 2017, 18:16
" ... una di quelle intime storie, che passano inosservate tutti i giorni, storia di un cuore tenero, timido, che aveva amato e pianto e pregato senza osare di far scorgere le sue lagrime o di far sentire la sua preghiera, che infine si era chiuso...Continua
S.
Ha scritto il Sep 15, 2015, 17:06
Il cuore è un gran pericolo... Se ci potessimo strappare il cuore, saremmo più vicini a Dio!.
Doppi Sensi
Ha scritto il Mar 21, 2014, 15:28
Avevo visto una povera capinera chiusa in gabbia: era timida, triste, malaticcia ci guardava con occhio spaventato; si rifuggiava in un angolo della sua gabbia, e allorché udiva il canto allegro degli altri uccelletti che cinguettavano sul verde del...Continua
Pag. 29
MidnightBreeze
Ha scritto il Feb 16, 2014, 23:56
Dio mio! Che ho fatto! Che ho fatto io mai!... L'amo sempre! L'amo più di prima! L'amo sino alla pazzia...e son monaca!...ed egli è sposo!...sposo di mia sorella! È orribile! È mostruoso...Son perduta, sono maledetta!...Ma che colpa ci ho io?...Come...Continua
MidnightBreeze
Ha scritto il Feb 16, 2014, 23:55
Maria, mi diceva, perché andrete in convento? - Lo so io forse? È necessario, nacqui monaca.

Eliosfera Editrice
Ha scritto il Sep 08, 2015, 16:33
Storia di una capinera
Storia di una capinera
Copertina dell'edizione.

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 20, 2016, 14:18
853.8 VER 6897 Letteratura Italaina
MI.17(vendo...
Ha scritto il Dec 19, 2014, 12:19

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi