Storia sociale degli odori

Voto medio di 34
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dalla città antica, pregna di odori, al "silenzio olfattivo" dei nostrigiorni: è questo il tema affrontato da Corbin nonostante, e anzi proprio acausa del divieto che nel nostro secolo pesa sugli odori e su ogni discorsorelati ...Continua
Ha scritto il 22/01/17
dal fetore di putrefazione all'acqua di rose delle "fanciulle in fiore"
ma oggi siamo completamente deodorati (per lo più). Potente introduzione di Camporesi. Solo società europea, anzi quasi solo francese. Peccato. E dopo aver sconsigliato per vari secoli di lavarsi, anche l'odore è diventato "di classe": puzzano i pov ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 18/01/14
sintonia profonda di chi stiamo parlando, eh?
  • 7 commenti
Ha scritto il 08/09/11
Non si capisce la "deodorizzazione" del titolo voluta dal traduttore, dato che l'originale francese è "Le miasme et la jonquille"..
Ha scritto il 12/12/10
sul comodino, insieme alle altre tue bibbie
Ha scritto il 13/09/10
un testo raffinato e avvincente
Il titolo originale "Le miasme et la jonquille" (Il miasma e la giunchiglia) riassume meglio il contenuto di questo libro interessantissimo che racconta di odori terribili e di profumi inebrianti.
E' un viaggio attraverso il cambiamento di sensi
...Continua
  • 5 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi