Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Storia straordinaria di Peter Schlemihl

e altri scritti sul «doppio» e sul «male»

By Adalbert von Chamisso

(122)

| Mass Market Paperback | 9788811584766

Like Storia straordinaria di Peter Schlemihl ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

20 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Di come il caro Peter Schlemihl un giorno incrociò per caso il diavolo sotto mentite spoglie e barattò con lui la sua anima per denaro.
    Lo stesso Chamisso entrato in possesso della storia del suo amico Schlemihl, la invia a conoscenti che a sua insap ...(continue)

    Di come il caro Peter Schlemihl un giorno incrociò per caso il diavolo sotto mentite spoglie e barattò con lui la sua anima per denaro.
    Lo stesso Chamisso entrato in possesso della storia del suo amico Schlemihl, la invia a conoscenti che a sua insaputa la pubblicano.

    Scritto in prima persona come fosse una memoria, questo breve racconto utilizza le situazioni, le immagini ed i personaggi tipici della favola: gli incontri inaspettati, lo strano individuo che poi si rivela il diavolo, la vendita scambio insolita, leggendari manufatti dai poteri straordinari, il servo fedele ed il servo ladro, l'esilio, il matrimonio sospeso.
    Come in un tetro racconto di Buzzati, il fiabesco irrompe nella realtà e stravolge la vita del protagonista, i magici doni diventano maledizioni, la logica ordinaria viene sconvolta, la speranza di ritorno alla normalità si fa sempre più lontana.
    Schlemihl scambia la propria ombra per la ricchezza e subito diventa meno umano, tutti lo additano e lo evitano, deve scappare, nascondersi, attendere il prossimo appuntamento col diavolo, anch'esso elemento tipicamente fiabesco, per cercare di rimettere a posto le cose.
    Ma da un patto col diavolo non si torna indietro e bisogna pagarne il prezzo, lo sanno bene Faust e Dorian Gray.

    Chamisso nel suo racconto rielabora vari temi della tradizione popolare fiabesca ma tralascia consapevolmente di inserire una morale, caratteristica fondamentale della fiaba.
    Nell'ultima parte della storia i rimandi alla vita dell'autore, sparsi dovunque per l'intero racconto, si fanno più chiari e frequenti, ma rimangono comunque pochi per permettere una chiave di lettura allegorica di tutta l'opera.
    Forse il “Peter Schlemihl” è solo la rappresentazione del percorso di redenzione di un uomo, o forse è semplicemente un divertimento letterario frutto della filosofia e del romanticismo tedesco ottocenteschi, ciononostante Chamisso lascia in eredità all'immaginario letterario condiviso “Schlemihl l'uomo che vendette l'ombra”, personaggio letterario degno dei più famosi sopracitati.

    Nell'edizione seguono altri scritti non così belli od interessanti ma che rendono l'idea del percorso di scrittura che portò alla stesura del “Peter Schlemihl.
    Nell'appendice avvincenti le traversie delle diverse edizioni del libro, che videro più volte rubata la paternità al suo autore.

    Is this helpful?

    Franco Leggo said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Thomas Mann: "tutto il libretto non è altro che una rappresentazione profondamente vissuta dei dolori di un escluso, di un marchiato".
    una novella ricca di implicazioni profonde e complesse delineata con la leggerezza di una favola

    Is this helpful?

    manta said on Sep 28, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Un uomo dalle modeste risorse finanziarie riceve da un individuo misterioso una borsa perennemente piena d'oro in cambio della propria ombra: pare una cosa da nulla a cui rinunciare, eppure...

    Sono rimasta davvero colpita da questo libretto scopert ...(continue)

    Un uomo dalle modeste risorse finanziarie riceve da un individuo misterioso una borsa perennemente piena d'oro in cambio della propria ombra: pare una cosa da nulla a cui rinunciare, eppure...

    Sono rimasta davvero colpita da questo libretto scoperto per caso!Ripropone certamente un tema molto sfruttato, quello della "vendita dell'anima al diavolo", ma lo fa con uno stile essenziale che manca a opere più pesantucce come il Faust, e certe frasi sono davvero illuminanti!

    Is this helpful?

    Angiemela said on Sep 26, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Davvero particolare, questo libricino, che passa dal racconto leggero alla fiaba romantica con una destrezza impareggiabile.
    Mi ha lasciato però una certa tristezza addosso, una volta finito di leggere.

    Is this helpful?

    Crashin' steel said on Oct 12, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' incredibile come un romanzo così breve (in pratica è quasi più un racconto lungo) riesca a comprendere così tanti temi. Personalmente l'ho preferito alle varie versioni del Faust, molto più credibile anche la figura del diavolo che, è risaputo, no ...(continue)

    E' incredibile come un romanzo così breve (in pratica è quasi più un racconto lungo) riesca a comprendere così tanti temi. Personalmente l'ho preferito alle varie versioni del Faust, molto più credibile anche la figura del diavolo che, è risaputo, non è poi così cattivo come lo si dipinge...

    Is this helpful?

    FLEURDUMAL said on Aug 13, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (122)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Mass Market Paperback 118 Pages
  • ISBN-10: 8811584760
  • ISBN-13: 9788811584766
  • Publisher: Garzanti
  • Publish date: 1992-06-01
  • Also available as: Paperback , Others
Improve_data of this book