Storie Mondiali

Un secolo di calcio in 10 avventure

Voto medio di 73
| 18 contributi totali di cui 15 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
TIMREADING
Ha scritto il 14/11/17
Storie Mondiali
“Storie Mondiali. Un secolo di calcio in 10 avventure” è uscito come gustoso antipasto dei Mondiali brasiliani del 2014, ed è una sorta di trasposizione cartacea di un omonimo viaggio in dieci puntate apparso su Sky, in cui lo stesso Buffa raccontava...Continua
Dinos70
Ha scritto il 07/09/17
Il più bel libro di Calcio (ma è anche Storia, Letteratura, Geografia...!) che abbia mai letto....!
Un libro imperdibile per qualsiasi appassionato di Calcio, ma per chiunque concordi con le frase di Josè Mourinho "chi sa solo di Calcio, non sa di Calcio". In ogni splendido capitolo, attraverso la narrazione di un Mondiale, riferimenti e citazioni...Continua
Dinos70
Ha scritto il 07/09/17
Il più bel libro di Calcio (ma è anche Storia, Letteratura, Musica ,Geografia) che abbia mai letto!
Un libro imperdibile per qualsiasi appassionato di Calcio, ma per chiunque concordi con le frase di Josè Mourinho "chi sa solo di Calcio, non sa di Calcio". In ogni splendido capitolo, attraverso la narrazione di un Mondiale, riferimenti e citazioni...Continua
Petek
Ha scritto il 11/06/15

sono una vera fanatica di Federico Buffa, secondo me ti da grandi spunti per capire la società là fuori, ma è molto meglio in TV che sul libro

PPP
Ha scritto il 06/06/15

Inseparabile dall'ottima trasmissione se lo si vuole apprezzare appieno, ma il libro regala persino qualche chicca in più; l'unica mancanza che si percepisce è quella delle splendide performance musicali di Max de Aloe.


PPP
Ha scritto il May 27, 2015, 14:59
Ma questa è la forza di Zoff e Scirea, questo modo di essere fratello maggiore e fratello minore, di trasmettere tranquillità alla squadra, di andare da Tardelli (che, diciamoci le cose come stanno, se non è il miglior centrocampista della storia del...Continua
Pag. 258
PPP
Ha scritto il May 26, 2015, 16:11
Il loro sodalizio inizia nel 1958, ai Mondiali di Svezia. Il Brasile si è portato dietro lo psicologo, che parla con i giocatori. La sua relazione sui due è la seguente: Pelè, estremamente immaturo; Garrincha, un minus habens. Il capitano Hilderaldo...Continua
Pag. 83
PPP
Ha scritto il May 24, 2015, 14:14
L'Olanda del '74 come la grande Ungheria del '54: le due squadre più forti del mondo a non avere mai vinto un Mondiale. E con chi hanno giocato la finale? Tutt'e due con i tedeschi. Spero non pensiate sia una coincidenza.
Pag. 47

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi