Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Storie ancora più impreviste

By Roald Dahl

(67)

| Paperback | 9788830409620

Like Storie ancora più impreviste ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

27 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    sono talmente impreviste che non sai se sei ancora nella pagina che stavi leggendo

    Is this helpful?

    jonnybegood said on Nov 23, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Segno seguito del primo"Storie impreviste"; fantasia, humor e originalità ne fanno una letture distensiva e divertente. Tra i vari racconto una menzione merita "genesi e catastrofe(una storia vera)!

    Is this helpful?

    Elfo said on Sep 7, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ****1/2 Vecchi gentiluomini con segreti singolari, macchine che permettono di ascoltare suoni incredibili, ometti insignificanti che trovano la loro ragione di vita in un sogno. Tutto questo e molto altro in questi racconti di Roald Dahl: piacevoli, ...(continue)

    ****1/2 Vecchi gentiluomini con segreti singolari, macchine che permettono di ascoltare suoni incredibili, ometti insignificanti che trovano la loro ragione di vita in un sogno. Tutto questo e molto altro in questi racconti di Roald Dahl: piacevoli, scorrevoli, immediati, spiazzanti e innaffiati di humour nero. Particolarmente sublimi: "Caro padre", "Mr Botibol" e "Il Maggiordomo".

    Is this helpful?

    Anna Maerose Toniato said on Aug 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Carine son carine...ma meno belle e intriganti delle prime Storie impreviste.

    Is this helpful?

    Cicely said on Jan 30, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    spezzatino agrodolce!

    sarà che lo amo assai, il rutilante sciabordare di aggettivi in quarta di cop. mi pare eccessivo, ne sarebbe bastato uno, in corpo 36 da lasciar senza parole il possibile lettore: prendere o lasciare!

    Is this helpful?

    Acetico Glaciale said on Apr 1, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Quando ci siede attorno al fuoco, magari in una sera fredda e nevosa, una storia imprevista è quello che ci vuole. Ci si trova improvvisamente in un’Inghilterra perduta, quella di una settantina di anni fa, con maggiordomi saputelli, giovanotti senza ...(continue)

    Quando ci siede attorno al fuoco, magari in una sera fredda e nevosa, una storia imprevista è quello che ci vuole. Ci si trova improvvisamente in un’Inghilterra perduta, quella di una settantina di anni fa, con maggiordomi saputelli, giovanotti senza arte né parte che inventano società commerciali bislacche, insomma storie che non sai come vanno a finire. E stare ad ascoltarle è il meglio che ci possa essere, magari abbracciate ad un peluche morbido e consumato.

    Is this helpful?

    Alice.npdm said on Mar 11, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (67)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 150 Pages
  • ISBN-10: 8830409626
  • ISBN-13: 9788830409620
  • Publisher: Longanesi & C.
  • Publish date: 1990-01-01
Improve_data of this book