Storie della tua vita

Voto medio di 483
| 89 contributi totali di cui 85 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 3 note , 0 video
Se gli uomini avessero costruito una torre fino al cielo? Se un farmaco incrementasse enormemente l'intelligenza? Se i fondamenti della matematica fossero arbitrari e inconsistenti? Se l'esposizione a una scrittura aliena modificasse la nostra percez ...Continua
Fabio G.
Ha scritto il 05/12/18
Un solo racconto vale tutta la racccolta
Devo essere sincero, i racconti all'interno del libro non li ho proprio capiti benissimo, molto "matematici" e cerebrali, quindi non posso dire che mi siano piaciuti, tranne il racconto sulla Torre e "Capisci", che li ho trovati carini. Ma... "Storia...Continua
Sorbetto
Ha scritto il 24/09/18
null
Sono sempre stato uno strenue combattente delle classificazioni. Da letteratura a narrativa, da main stream a letteratura di genere. E anche qui, in questi bellissimi racconti, classificati come fantascienza (oddio il termine più abusato e frainteso...Continua
Wisconsin
Ha scritto il 07/07/18

Non è solo sorprendente: l'autore prova a credere fino in fondo alle proprie idee di mondi diversi.
Consigliatissimo

blue van meer
Ha scritto il 07/06/18
Ted Chiang, Storie della tua vita. Non sono un'esperta lettrice di fantascienza, per cui non mi dilungherò in una recensione che rischia di sminuire questa raccolta di racconti o fuorviare i possibili interessati. Dirò solo che è una fantascienza che...Continua
Alex-Noir
Ha scritto il 12/05/18
Mi sono avvicinato a questo libro dopo aver visto il film Arrival di Dennis Villeneuve. Il racconto che da il titolo alla raccolta in realtà è un filo deludente, chiaramente rimane il merito della paternità dell'idea ma devo dire che la trasposizione...Continua

Ladenor
Ha scritto il Sep 15, 2017, 15:25
Via via che il sole sprofondava distante, dietro ai confini del mondo, il cielo si faceva sempre più scuro. "Non meritava un'occhiata?" disse Kudda. Hillalum non rispose. Per la prima volta aveva visto la notte per quel che realmente era: l'ombra del...Continua
Pag. 13

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Cocconauta
Ha scritto il Feb 02, 2018, 22:05
La condizione è quella che chiamiamo agnosia associativa, piuttosto che appercettiva. Ciò significa che essa non interferisce con la percezione visiva dell’individuo, ma solo con la capacità di riconoscere quello che vede. Un calliagnosico percepisce...Continua
Cocconauta
Ha scritto il Feb 02, 2018, 21:51
rimarrò sempre stupita dalla velocità con cui cresci, uscendo da una fase della tua vita per entrare in quella successiva. Vivere con te sarà come mirare a un bersaglio in movimento; ti troverai sempre un po’ più in là di dove credessi.
Cocconauta
Ha scritto il Feb 02, 2018, 21:46
Inizialmente l’aveva respinta, ma lei l’aveva capito più profondamente. L’aveva amato quando lui cercava di ferirla, e l’aveva lasciato quando era guarito. Conoscendola Carl aveva imparato l’empatia, e ne era stato rinnovato. Laura si era trasferita...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi