Storie di animali e altri viventi

Voto medio di 170
| 51 contributi totali di cui 38 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il cane, il gatto, io e te. Questa che ci racconta Asor Rosa è un arca di Noè in formato domestico. Un quartetto di voci che si fondono armonicamente senza solisti. Quattro vite che si compenetrano nei piccoli gesti quotidiani e nelle più complesse s ...Continua
Avanzi di cucina
Ha scritto il 19/06/16
Confesso che non ce l'ho fatta a seguire il famoso linguista "Cicero de Mor" (Tullio De Mauro) mentre spiegava i vari chiasmi fra le quattro persone/animali ciascuno visto e interpretato dagli altri tre. Invece mi ha divertito l'autorevole filosofo M...Continua
Nebbia
Ha scritto il 31/01/15
Un voto medio per questo libro che racconta l'intrecciarsi di vite di un uomo, una donna, un gatto e un cane. A tratti tenero, a tratti divertente, a tratti però anche un pochino noioso. Una lettura non solo per gli amanti di cani e gatti, ma anche p...Continua
Илария
Ha scritto il 22/10/14
Un libro PER gli animali...tutti...uomini compresi
Chi sei tu che a parli? Un cane? Un gatto? Un uomo? Chi è o cosa è che prova questo sentimento? Non importa, i sentimenti sono uguali per tutti e in queste pagine si fondono tutti insieme tanto da non capire più chi pensa cosa. E proprio così deve es...Continua
LeggEri
Ha scritto il 25/02/13
Il noto critico e il quadrilatero dei suoi affetti, a due delle cui estremità si trovano micio e cane, i veri intellettuali di famiglia. Una riflessione a un tempo lieve e profonda sui rapporti che ci legano a coloro che amiamo, quale che sia la loro...Continua
PeppeLaura
Ha scritto il 26/06/12
Letto da: Peppe. La tenerezza di chi descrive un sentimento di affetto per tutti gli esseri viventi, a partire da quelli a lui più vicini, non poteva essere espressa meglio in questo libretto. Il soggetto non esiste, o meglio, la narrazione sparisce...Continua

Ondina
Ha scritto il Dec 11, 2016, 19:06
(...) fino a quel giorno, credo non lontano, in cui gli atomi residui si mescoleranno al vortice universale della materia, là dove sono destinati a incontrare di nuovo gli atomi di tutti coloro che sono stati, da Pa a Mo a Hon'es'à, di tutti coloro c...Continua
Pag. 168
Ondina
Ha scritto il Dec 11, 2016, 19:01
Affetti e coscienza, dopo tanto girovagare e rincorrersi (...) sono diventati ora nell'assenza (che strano! proprio nell'assenza) una cosa sola.
Pag. 167
Ondina
Ha scritto il Dec 11, 2016, 19:00
(...), è la materia che fa velo allo spirito; tolta la materia, lo spirito soffia dove vuole. (...) - noi siamo la prova vivente che il destino esiste: non avevamo nessun motivo d'incontrarci, e ci siamo incontrati; non avevamo nessun motivo di amar...Continua
Pag. 164
Ondina
Ha scritto il Dec 11, 2016, 18:54
C'è un pianto diverso da un altro? No, tutti i pianti, tutte le lacrime sono uguali, da quelli del bimbo che frigna perché cerca la poppa che non c'è a quelli, apparentemente immotivati, del vecchio che si volge indietro e contempla tutto quello che...Continua
Pag. 162
Ondina
Ha scritto il Dec 11, 2016, 18:49
Il meglio e il peggio della vita vengono sempre da dentro, chi vi racconta il contrario non sa di che parla.
Pag. 155

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi