Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Storie di bande criminali, di mafie e di persone oneste

Dai «Misteri d’Italia» di «Blu Notte»

By Carlo Lucarelli

(515)

| Paperback | 9788806195021

Like Storie di bande criminali, di mafie e di persone oneste ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Lucarelli prende la storia d'Italia appena dietro la memoria piú recente e la trasforma in un patrimonio di trame, personaggi e vite esemplari, sul filo che unisce la realtà criminale e l'altra, quella alla luce del sole. Riscopriamo cosí, fin dall'i Continue

Lucarelli prende la storia d'Italia appena dietro la memoria piú recente e la trasforma in un patrimonio di trame, personaggi e vite esemplari, sul filo che unisce la realtà criminale e l'altra, quella alla luce del sole. Riscopriamo cosí, fin dall'immediato dopoguerra e dai contadini che occupano le terre in Sicilia e si scontrano con Cosa nostra, le imprese di banditi milanesi e sardi, della Camorra dal lontanissimo passato, di mafiosi e uomini della 'Ndrangheta che hanno impresso il loro segno su ogni zolla di terra, ogni metro cubo di cemento.
E scopriamo, soprattutto, la storia di chi ha cercato di resistere, perché da lí nasce la speranza del nostro tempo.

«Credo sia giusto raccontarle ancora, queste storie che stanno alla base di ciò che sta accadendo anche oggi e servono a spiegarlo, mostrandocene il meccanismo. Raccontarle cercando di riprodurre il ritmo e anche le imperfezioni delle testimonianze, che proprio grazie a quelle imperfezioni riescono a essere cosí vere».

Carlo Lucarelli
I CAPITOLI

L'ANOMALIA SARDA
Le amare cronache dall'Hotel Supramonte. Mentre un giudice siede in una stanza, testa china.

MILANO CALIBRO 9
C'era una volta la nebbia, a Milano. E la banda di Renato Vallanzasca.

LA BANDA DELLA MAGLIANA
Dalla mala di coltello alla presa di Roma. Mentre in città scorre un fiume. Di cocaina.

LA STORIA DELLA CAMORRA
Silvia, don Peppino, Giancarlo che non sanno di andare alla guerra.

LA STORIA DELLA 'NDRANGHETA
«Una palla di sangue che gira tutto il mondo, calda come il fuoco, fredda come il ghiaccio...»

TERRA E LIBERTÀ
Placido Rizzotto nel buio, una sera di tanti anni fa. Si spegne, intanto, l'eco della grande Cavalcata.

TRAPANI, COPPOLE E COLLETTI BIANCHI
Barbara che sta portando a scuola Salvatore e Giuseppe, entrambi di sei anni.

41 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    L'ho trovato bellissimo perché è un ottimo riassunto di ciò che è accaduto e sta ancora accedendo in Italia. Non è solo un estratto di una trasmissione televisiva ma andrebbe proposto come libro di testo nelle scuole. Lo consiglio a tutti coloro che ...(continue)

    L'ho trovato bellissimo perché è un ottimo riassunto di ciò che è accaduto e sta ancora accedendo in Italia. Non è solo un estratto di una trasmissione televisiva ma andrebbe proposto come libro di testo nelle scuole. Lo consiglio a tutti coloro che vorrebbero acquisire consapevolezza sulla storia italiana del dopoguerra. Storia che non si ferma agli atti criminali ma alla totalità della politica moderna. A differenza di quanto si aspetta l'autore, questo libro non accende solamente la rabbia. Tanta verità fa anche paura.

    Is this helpful?

    Nicola Zinni said on Aug 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Banditismo contemporaneo

    Nulla di nuovo in questo libro, almeno per me che ho visto le puntate di _Blu notte_ di cui i capitoli sono l’esatta trasposizione con tanto di corsivo a sottolineare la descrizione delle immagini passate in puntata. Una delusione ad essere sinceri m ...(continue)

    Nulla di nuovo in questo libro, almeno per me che ho visto le puntate di _Blu notte_ di cui i capitoli sono l’esatta trasposizione con tanto di corsivo a sottolineare la descrizione delle immagini passate in puntata. Una delusione ad essere sinceri ma non per il contenuto del libro bensì per quel senso di rapina provato nel trovare in forma diversa qualcosa che già conoscevo.

    Is this helpful?

    Alienna said on Jan 19, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro sicuramente interessante, non ho apprezzato però molto lo stile teso a rendere l'opera una sorta di trasposizione letteraria del programma televisivo "Blu Notte".

    Is this helpful?

    Matteo said on Oct 15, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Come sempre i libri di Lucarelli mi fanno incazzare a morte e mi viene la depressione per lo schifo di paese che è diventata l'Italia. Ben scritto e bello da leggere, Lucarelli è una garanzia.

    Is this helpful?

    Josephine *scambio solo ebooks* said on Jun 22, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Le analisi e il metodo di raccontare i fatti di Carlo Lucarelli è assolutamente coinvolgente

    Is this helpful?

    Cattero said on Apr 22, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lo stile particolare, asciutto, che cattura di Lucarelli per raccontare storie di mafia, camorra, ndrangheta, anonima sarda. Storie note e meno note ma che aiutano a capire, a non dimenticare, che SEMPRE indignano e lasciano a bocca aperta dallo stup ...(continue)

    Lo stile particolare, asciutto, che cattura di Lucarelli per raccontare storie di mafia, camorra, ndrangheta, anonima sarda. Storie note e meno note ma che aiutano a capire, a non dimenticare, che SEMPRE indignano e lasciano a bocca aperta dallo stupore per quello che una persona può fare nel nostro paese. Purtroppo.

    Is this helpful?

    Canada said on Feb 23, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (515)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 395 Pages
  • ISBN-10: 8806195026
  • ISBN-13: 9788806195021
  • Publisher: Einaudi (Stile Libero Big)
  • Publish date: 2008-11-01
Improve_data of this book

Collection with this book