Storie di re Mida

(Gli Struzzi)

Di

Editore: Einaudi

3.9
(38)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 78 | Formato: Altri

Isbn-10: 8806055755 | Isbn-13: 9788806055752 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1. ed. "Struzzi"

Genere: Bambini , Narrativa & Letteratura

Ti piace Storie di re Mida?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    di parte... dorata

    di Rodari son di parte, ma questo testo teatrale è davvero ottimale, politicamente e socialmente schierato... peccato che abbia scritto così poco per il teatro, chi sa quante opere mAravigliose avremm ...continua

    di Rodari son di parte, ma questo testo teatrale è davvero ottimale, politicamente e socialmente schierato... peccato che abbia scritto così poco per il teatro, chi sa quante opere mAravigliose avremmo avuto!

    BALIA - (...) Che cos'è per te l'oro, adesso? Nulla...
    Nulla, niente di niente,
    a niente, niente o niente (...)
    sei un uomo di niente.
    Se hai bisogno di un bicchiere d'acqua, dipendi da un servo. Potresti morire di fame, di sete, di sonno: basterebbe che i tuoi servi, ora che sei impotente, ti abbandonassero al tuo destino... Il tuo regno crollerebbe in poche ore.
    MIDA - Ma sì, ma brava... Mettiti pure a predicare la ribellione; fa propaganda per la Repubblica, invece di aiutarmi... Via tutti voi! Uscite tutti quanti!

    https://youtu.be/4hGQ97tCTOs

    ha scritto il 

  • 5

    "L'oro non è un male, niente è male, in sè.
    L'oro è un bene se ti serve,
    se il padrone resti tu,
    se lo tratti con la frusta,
    se è uno schiavo e nulla più.
    Ma se tu diventi il servo
    ed è l'oro il tuo p ...continua

    "L'oro non è un male, niente è male, in sè.
    L'oro è un bene se ti serve,
    se il padrone resti tu,
    se lo tratti con la frusta,
    se è uno schiavo e nulla più.
    Ma se tu diventi il servo
    ed è l'oro il tuo padrone
    non è un bene, non è un male:
    è una maledizione..."

    ha scritto il 

  • 5

    favoloso!
    una storia così simpatica! non si può non amare il personaggio di balia! e re mida, che cura solo il suo giardino, finchè all'interno non vi trova sileno, uno "scagnozzo" di bacco, ovviament ...continua

    favoloso!
    una storia così simpatica! non si può non amare il personaggio di balia! e re mida, che cura solo il suo giardino, finchè all'interno non vi trova sileno, uno "scagnozzo" di bacco, ovviamente ubriaco...
    e adesso che fare?
    magari si potrebbe chiedere un favore a bacco, in cambio... sì, perchè no... chiediamogli di trasformare in oro tutto ciò che tocco...
    ... e così hanno inizio le avventure di re mida!
    consigliato a tutti!

    ha scritto il