Stravagario

Testo spagnolo a fronte

Voto medio di 50
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"L'importanza di Estravagario (1958) è del tutto particolare, a nostro giudizio, nel nuovo momento in cui si svolge la poesia nerudiana, quando, attenuato l'atteggiamento "eroico", per dir così, dell'impegno, senza dimenticarlo, il poeta rivendica co ...Continua
rdduende
Ha scritto il 24/05/12
Una cosa è certa, Neruda sa come affascinare davvero, come rendere sognante qualunque cosa. Certo, va preso a piccole dosi: l'orgia di aggettivi rischia a volte di spellarti vivo e creare un turbine in cui non riesci più ad orientarti, ma questo, per...Continua
Kris Kelvin
Ha scritto il 26/01/12
... il mio navigante stravagario ...
Addio Autunno di Parigi, naviglio azzurro, mare amoroso, addio fiumi, ponti, addio pane crepitante e fragrante, vino profondo e dolce, addio, addio amici che mi amarono, vado cantando per i mari e torno a respirare radici. Il mio indirizzo è vago, vi...Continua
  • 6 mi piace
Domenico (from...
Ha scritto il 01/03/11

Tentativi di esplicazione di "accensioni" improvvise", "decifrature" di sensazioni, elaborazioni meditate del quotidiano, pennellate sulla tela dell'esistenza……….questo e molto altro ancora è l'incanto di questo straordinario libro.

antonia
Ha scritto il 24/08/09

son passati anni, ma ogni tanto torno a farci una scappata.

Elena Prediletta
Ha scritto il 14/05/09

Che dire.... E' uno dei miei poeti preferiti...
Lo adoro.
Prediletta


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi