Stupro

Una storia d’amore

Voto medio di 282
| 53 contributi totali di cui 49 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Niagara Falls, 4 luglio 1996. Attraversando un parco con la figlia di dodici anni, Teena Maguire viene aggredita e violentata da una banda di ragazzi sotto l'effetto della droga. Risvegliatasi dal coma, la donna riesce a identificare i suoi aggressor ...Continua
therese
Ha scritto il 19/08/18

Libro scomodo, asciutto e tagliente su un tema quantomai scottante. Alla fine ti trovi a essere felice della morte degli stupratori perchè là dove la giustizia statale fallisce si scatena la mano dell'uomo a dispensare giustizia.

Cento_book
Ha scritto il 23/03/18
«Se ti succede qualcosa, te lo sei andato a cercare!»
Un romanzo breve che la Oates ha scritto su un tema complicato quanto raccapricciante: lo stupro! Siamo a Niagara Falls in America (dove l’autrice aveva già ambientato il suo famoso “Le cascate”), e la protagonista è Teena Maguire, una donna trentaci...Continua
Joe Banana's...
Ha scritto il 01/11/16
SPOILER ALERT
Terribile. Come la nostra cultura insegna, se tu donna vieni violentata, la colpa è solo tua. Sei troppo disinibita, ridi troppo forte, i tuoi capelli sono troppo belli, le tue tette troppo grosse, troppo in vista, la tua gonna è troppo corta. Se hai...Continua
Mirella
Ha scritto il 05/10/16

Crudo e violento come la storia che racconta, ci vuole uno stomaco di ferro per "digerirlo" ma val la pena leggerlo,

lonely_pepper...
Ha scritto il 16/08/16
È un romanzo coinvolgente e disturbante, scritto con uno stile giornalistico, chirurgico, senza fronzoli, vittimismi e sentimentalismi e forse proprio per questo, visti i temi che tratta (lo stupro, ma anche il racconto mediatico dei crimini) così in...Continua

Elly Chan10
Ha scritto il Dec 03, 2016, 12:24
Nel cuore dell'uomo è insito il desiderio di essere sviato e confuso. La verità non è altro che un polo di attrazione e non sempre è il più potente.
Asahi88
Ha scritto il Sep 17, 2010, 19:17
Tuo marito ti tocca il braccio. Queste tue improvvise fughe per la strada a volte lo annoiano, a volte lo preoccupano. Sembra non riuscire mai a capire chi o cosa abbia catturato la tua attenzione a tal punto da paralizzarti, trasfigurata in volto, i...Continua
Asahi88
Ha scritto il Sep 17, 2010, 19:17
Col tempo ti saresti innamorata di altri uomini, più adatti, della tua età, o quasi. All'età di ventun'anni avresti sposato un uomo più vecchio di te di undici anni, ma non avresti mai amato nessuno di loro come, nel tuo insieme di disperazione e des...Continua
Asahi88
Ha scritto il Sep 17, 2010, 19:17
Cosa decide la vita di una persona? Cosa ne decreta la fine? Fortuna, Sfortuna, solo questo.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi