Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Su e giù per lo spazio-tempo

Di

Editore: Einaudi

4.0
(87)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 199 | Formato: Altri

Isbn-10: 8806146580 | Isbn-13: 9788806146580 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Travel

Ti piace Su e giù per lo spazio-tempo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Amici da molti anni, Joe e Harry hanno tentato insieme varie impresecommerciali, rimaste tutte senza successo. Per amore della famiglia, Joe hadovuto mettere la testa a posto e si è rassegnato a un lavoro di programmatoredi computer. Ma un giorno, salendo sull'auto, Joe si trova davanti a decine dicopie dell'amico Harry: alcune sono minuscole, altre gigantesche, ma tuttelo supplicano di rintracciare il vero Harry e di fargli inventare una macchinacapace di dargli il controllo dello spazio e del tempo.
Ordina per
  • 3

    Come sarebbe il mondo se per qualche ora potessimo desiderare qualunque cosa? E come sarebbe se ciascuno di noi potesse esprimere esattamente un desiderio? Su questo input favolistico Rudy Rucker costruisce un libro di fantascienza divertente e ben congegnato. Della sua fantascienza; intendo di u ...continua

    Come sarebbe il mondo se per qualche ora potessimo desiderare qualunque cosa? E come sarebbe se ciascuno di noi potesse esprimere esattamente un desiderio? Su questo input favolistico Rudy Rucker costruisce un libro di fantascienza divertente e ben congegnato. Della sua fantascienza; intendo di un tipo basato su una conoscenza scientifica approfondita che gli permette di alternare idee quasi plausibili (la lunghezza di Planck stirata fino ad un metro) con bufale divertenti, permettendosi pure di ironizzare sulle idiosincrasie del mondo universitario (il "blunzer" pare proprio uno di quei neologismi che affollano i lavori di fisica teorica).Un Helter Skelter ben ritmato, in cui la scrittura non deraglia nemmeno un attimo dalla storia. Ogni tanto l'invenzione diventa fine a se stessa (la pioggia di pesci e' ormai un topos diffuso), e resta il dubbio, a libro finito, che il succo non sia poi granchè. Ma ci si diverte; di questi tempi non è poco.

    ha scritto il 

  • 4

    Questo era il mio primo incontro con un romanzo di Rucker, ma dopo aver letto alcuni suoi racconti e averne sentito parlre in rete ero abbastanza sicuro di cosa avrei trovato.


    Beh, non sono stato smentito. Su e giù per lo spazio-tempo è il primo valido romanzo di sf umoristica che leggo da ...continua

    Questo era il mio primo incontro con un romanzo di Rucker, ma dopo aver letto alcuni suoi racconti e averne sentito parlre in rete ero abbastanza sicuro di cosa avrei trovato.

    Beh, non sono stato smentito. Su e giù per lo spazio-tempo è il primo valido romanzo di sf umoristica che leggo dai tempi di Douglas Adams.
    Ma questo non è solo un libro umoristico: Rucker è uno scienziato e Su e giù per lo spazio-tempo è anche un romanzo di hard sf-quantistica, con viaggi nel tempo e in altre dimensioni degne della fantascienza più classica.

    Leggendolo sono riuscito a ritrovare la meraviglia che mi prendeva durante la lettura dei primi racconti di sf, quando tutto era ancora nuovo e inesplorato.
    Ma non si tratta di nostalgia, che oltre al ricordo della fantascienza che fu, in Su e giù per lo spazio-tempo c'è una vena di pazzia sovversiva assolutamente aliena alla produzione anni '50, sia per l'atmosfera globale del romanzo sia per il ritmo degli avvenimenti e il genere di personaggi presenti.

    (1998)

    ha scritto il