Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Suck!

Una storia d'amore

By Christopher Moore

(757)

| Paperback | 9788861920866

Like Suck! ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Essere morti non è per niente divertente. Ma essere “non morti” è un vero schifo! Chiedetelo a Tommy, che al risveglio dopo una notte indimenticabile scopre di essere stato vampirizzato da Jody, la rossa tutto pepe di cui è follemente innamorato. Un Continue

Essere morti non è per niente divertente. Ma essere “non morti” è un vero schifo! Chiedetelo a Tommy, che al risveglio dopo una notte indimenticabile scopre di essere stato vampirizzato da Jody, la rossa tutto pepe di cui è follemente innamorato. Un gesto del genere farebbe scoppiare qualunque coppia, ma Tommy e Jody si amano e insieme credono di poter affrontare ogni problema. Far funzionare il rapporto, però, è il minore dei grattacapi: con un po’ di “sesso selvaggio e scimmiesco” si risolve tutto. Invece i due devono nutrirsi e l’unico modo è trovare una schiava che agisca per loro durante le ore diurne. Come se non bastasse, devono fare i conti con due poliziotti frustrati e con i vecchi amici di Tommy, costretti a dare la caccia ai succhiasangue da una misteriosa ragazza blu dalle losche abitudini… Morale della favola: grazie al cielo Moore è sempre Moore!

170 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    geniale

    E scritto col solito stile brillante,il problema è il confronto con Biff

    Is this helpful?

    bubby said on Mar 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Vampiri divertenti --- 3 stelle e mezzo

    Lo stile di Christopher Moore mi piace per la sua leggerezza, la sua scorrevolezza. Questo libro ha tutto ciò che serve per essere divertente e piacevole: personaggi buffi, una trama non complicata e cosa importante è ben scritto.
    Gli do 3 stelle e m ...(continue)

    Lo stile di Christopher Moore mi piace per la sua leggerezza, la sua scorrevolezza. Questo libro ha tutto ciò che serve per essere divertente e piacevole: personaggi buffi, una trama non complicata e cosa importante è ben scritto.
    Gli do 3 stelle e mezzo solo perchè ritengo che "Il Vangelo secondo Bif" sia un gradino sopra, nella mia personale classifica.

    Is this helpful?

    Roberto said on Feb 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un buon seguito, spassoso quanto il primo. Dei nuovi personaggi come non nominare Abby Normal? Che è il grande pregio e il grande difetto di questo libro: la cosa che preferisco di questa saga è il rapporto tra Jody e Tommy, e qui la vita di coppia è ...(continue)

    Un buon seguito, spassoso quanto il primo. Dei nuovi personaggi come non nominare Abby Normal? Che è il grande pregio e il grande difetto di questo libro: la cosa che preferisco di questa saga è il rapporto tra Jody e Tommy, e qui la vita di coppia è messa via via in secondo piano per dar spazio al diario di Abby. Anche se è una genialata, spero che nel prossimo libro la storia torni a concentrarsi sui protagonisti, ché per quanto adori il punto di vista di Abby, è per passaggi come questo che mi sono innamorato di questa saga:

    “Yeah, you drank my blood,” Tommy said. “A lot.”
    Damn, she should have pretended to cry. “You let me.”
    “Again, being considerate,” Tommy said. He stood up and shrugged.
    “You just let me because of the sex.”
    “That’s not true, it was because you needed me.” He was lying, it was because of the sex.

    Is this helpful?

    Eustachio said on Feb 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    tracce di cattiveria #3

    non il miglior Moore, ma l'ultimissima ultimissima scena mi è parecchio piaciuta. non la racconterò un po' per cattiveria (che io sono cattiva. cattivissima. eccetera) e un po' perché non è tempo, nè luogo per uno spoilarello.

    Is this helpful?

    lilli said on Feb 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'ho comprato e iniziato a scatola chiusa, senza leggere la trama e fidandomi di Moore. Ho passato buona parte dell'inizio a ripetermi "Qui mancano pezzi" e il sospetto che si trattasse di un seguito si è fatto sempre più evidente. Non soni delusa da ...(continue)

    L'ho comprato e iniziato a scatola chiusa, senza leggere la trama e fidandomi di Moore. Ho passato buona parte dell'inizio a ripetermi "Qui mancano pezzi" e il sospetto che si trattasse di un seguito si è fatto sempre più evidente. Non soni delusa da questa lettura, ma tra due anni (o anche meno) sono certa che ne ricorderò poco. Non è stato incisivo. Peccato!

    Is this helpful?

    Maebafly said on Dec 23, 2013 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book