Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Sueño contigo

2º Serie Jugadores

By

Publisher: DeBolsillo

4.3
(831)

Language:Español | Number of Pages: 384 | Format: Mass Market Paperback | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Italian , French , Russian , Japanese

Isbn-10: 8499081002 | Isbn-13: 9788499081007 | Publish date: 

Also available as: Paperback , Hardcover , Others

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Do you like Sueño contigo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Una novela romántica y sensual, ambientada en el Londres de los bajos fondos de finales del siglo XVIII, que ejerce un irresistible magnetismo desde su mismo arranque. Dos personajes muy especiales confluirán por azar y entre ellos nacerá un amor que habrá de enfrentarse a grandes dificultades para alcanzar su plenitud. Derek es un huérfano que ha aprendido a sobrevivir en las calles hasta que logra hacer fortuna regentando uan casa de juego a la que asiste toda la aristocracia inglesa. Sara es una joven sensible y de buena familia que comienza a saborear el éxito con su primera novela sobre una prostituta, pero también es una mujer emprendedora y valiente que no duda en sumergirse en los peores sus historias. Cuando Derek la invite a conocer los entresijos de su negocio, se desencadenará una tórrida atracción entre ambos.
Sorting by
  • 4

    Quattro stelline e mezzo

    Ho sentito parlare così bene di questo libro che non appena finito "Infine, tu" ho immediatamente letto.
    Devo ammettere però che sono rimasta alquanto delusa. Il primo mi è piaciuto moltissimo, mentre questo di meno.
    Diciamo che non mi è piaciuta molto Sara che passa da essere la timida e riserva ...continue

    Ho sentito parlare così bene di questo libro che non appena finito "Infine, tu" ho immediatamente letto. Devo ammettere però che sono rimasta alquanto delusa. Il primo mi è piaciuto moltissimo, mentre questo di meno. Diciamo che non mi è piaciuta molto Sara che passa da essere la timida e riservata scrittrice a saltare addosso a Derek, durante il ballo in maschera. Derek, invece, mi è piaciuto molto come personaggio, con la sua impossibilità a non riuscire ad esternare i suoi sentimenti. Forse le mie aspettative erano troppo alte, dopo aver letto tutti quei commenti positivi, ma sono rimasta un po' delusa.

    said on 

  • 2

    Ma anche no!

    Mi aspettavo di più da un'autrice che ho letteralmente amato per la serie Travis. Non mi è piaciuto per niente questo libro. Il top l'ho raggiunto leggendo: "a volte -sussurrò- sono così profondamente dentro di te che posso sentire il tuo utero". Ma che roba è?? No no e ancora no.

    said on 

  • 4

    Un gioiellino!

    Di tutti i protagonisti maschili creati dalla Kleypas, non esiste un personaggio più tormentato, affascinante e disperato di Derek Craven. Il proprietario della casa da gioco più famosa di Londra è anche un uomo misterioso e (pare) senza cuore. Nessuno sa a quanto ammonti la sua reale ricchezza, ...continue

    Di tutti i protagonisti maschili creati dalla Kleypas, non esiste un personaggio più tormentato, affascinante e disperato di Derek Craven. Il proprietario della casa da gioco più famosa di Londra è anche un uomo misterioso e (pare) senza cuore. Nessuno sa a quanto ammonti la sua reale ricchezza, nessuno immagina cosa abbia dovuto sopportare nel suo passato, nessuno conosce la sua vera anima, le sue paure e le sue speranze. Per il lettore, Derek è un cinico, un libertino e uno sprovveduto che per colpa di un’amante arrabbiata (e pazza) si ritrova a dover combattere per la sua vita ma viene salvato da Sara, una scrittrice di modeste origini. Sara è dolce come un’educanda e gentile con tutti, Sara non giudica ma è abituata ad osservare ed analizzare ogni cosa. Sara è fidanzata con un ragazzo del suo paese di campagna ma è determinata a portare avanti la passione dello scrivere, Sara chiede a Derek di poter osservare le attività della sua casa da gioco per poter scrivere un romanzo, Derek “accetta” senza rendersi minimamente conto della trappola in cui si sta cacciando… Questo libro non si legge, si divora. La Kleypas non sbaglia nulla, i suoi personaggi sono caratterizzati perfettamente, tutti, persino quelli marginali. La storia si sviluppa con dolcezza e calma e, per una volta, è il protagonista maschile e dover fare i conti con i dubbi dell’amore. La Kleypas riesce con una facilità disarmante a creare momenti di tensione, di tenerezza, di passione, di divertimento e di puro panico in poche pagine. Per un orribile momento o pensato di avere tra le mani il solito romanzo storico scorrevole ma banaluccio… invece no! Questo è un vero e proprio gioiellino del romance leggero!

    said on 

  • 5

    Come non innamorarsi di Derek Craven, del suo passato turbolento e delle sue fragilità nascoste? Bellissima storia, personaggi ben definiti e credibili, un peccato quando arrivi all'ultima pagina e le vicende si concludono!

    said on 

  • 4

    Ottimo romance storico e leggero, personaggi ben delineati e particolari, storia d'amore molto bella e una grande capacità di narrazione della scrittrice che nonostante non crei uno sfondo storico certo, è riuscita a trasformare una banale trama da Harmony in un discreto romanzo.
    Ottimo per passa ...continue

    Ottimo romance storico e leggero, personaggi ben delineati e particolari, storia d'amore molto bella e una grande capacità di narrazione della scrittrice che nonostante non crei uno sfondo storico certo, è riuscita a trasformare una banale trama da Harmony in un discreto romanzo. Ottimo per passare un paio di pomeriggi in relax

    said on 

  • 5

    Ci sono romance che stancano e che mi fanno rimpiangere la pila di libri "veri" che si accumula nella mia libreria e romance ipnotici come i romanzi della Kleypas. Sognando te era in cima alla mia wishlist da quando ho letto Infine tu, che devo ammettere mi ha commosso (nonostante una copertina i ...continue

    Ci sono romance che stancano e che mi fanno rimpiangere la pila di libri "veri" che si accumula nella mia libreria e romance ipnotici come i romanzi della Kleypas. Sognando te era in cima alla mia wishlist da quando ho letto Infine tu, che devo ammettere mi ha commosso (nonostante una copertina inguardabile!). Il risultato è che non solo l'ho divorato ma l'ho trovato stupendo. Non mancano i difettucci, ad esempio il periodo storico non è ben definito o qualche contraddizione nel personaggio di Derek. Lui si svela meno complesso di quanto appaia e forse un po' più di mistero non avrebbe guastato, tuttavia il modo in cui si innamora della genuinità di Sara dopo aver vissuto una vita di finzione prima come reietto per sopravvivere poi come arricchito in un mondo di aristocratici, è il non plus ultra del romanticismo. Quale donna non vorrebbe essere al posto di Sara, essenza di un amore tanto esclusivo? Forse si finirebbe per dimenticare che è un uomo ad alto livello Alpha, prepotente, testardo e che ha cercato di buttarla tra le braccia di un altro. Anche il personaggio di Sara nonostante la sua ridicola ingenuità è ben delineato e forse Lisa Kleypas ha avuto coraggio a dipingerla in questo modo. Sara è una scrittrice ma è anche una ragazza di campagna, non è raffinata o smaliziata, è diretta, coraggiosa solo perché imprudente. Secondo me, l'autrice non poteva fare di meglio.

    said on 

  • 4

    Continua la mia esplorazione del romance...
    Finalmente un rosa che non ha per protagonisti un duca e una nobildonna, un ricchissimo visconte e una lady... ma due persone del popolo... Be si, lui è uno degli uomini più ricchi d'Inghilterra, lei una scrittrice di successo...ma questi sono dettagli, ...continue

    Continua la mia esplorazione del romance... Finalmente un rosa che non ha per protagonisti un duca e una nobildonna, un ricchissimo visconte e una lady... ma due persone del popolo... Be si, lui è uno degli uomini più ricchi d'Inghilterra, lei una scrittrice di successo...ma questi sono dettagli, solo inutili dettagli!!!! Storia interessante,personaggi affascinanti.

    said on 

  • 2

    poco convincente

    Sarà che questo libro ce l'avevo in cantiere da tanto tempo, sarà che avevo visto tante buone recensioni, sarà che gli ultimi libri letti sono stati davvero troppo belli in confronto... ma stavolta il mio livello di coinvolgimento nella storia, o meglio nella coppia, è stato alquanto scarsino.
    In ...continue

    Sarà che questo libro ce l'avevo in cantiere da tanto tempo, sarà che avevo visto tante buone recensioni, sarà che gli ultimi libri letti sono stati davvero troppo belli in confronto... ma stavolta il mio livello di coinvolgimento nella storia, o meglio nella coppia, è stato alquanto scarsino. In realtà l'idea, anche se per nulla originale, non sarebbe neanche così malvagia: di solito un protagonista tenebroso, imprevedibile e chiuso con un passato difficile e tormentato mi affascina sempre... per non parlare delle ambientazioni in epoca vittoriana che adoro.... Peccato che, tanto per cominciare, dell'800 abbiamo giusto solo gli abiti e i caratteristici balli. Non si spende una parola in più per farti vivere e sentire reale quell'epoca che tanti altri scrittori riescono a rendere magica; e capiamoci, non mi riferisco a digressioni e approfondimenti da romanzo storico, ma considerando anche solo i dialoghi, a parte l'uso del Voi, potrebbero essere tranquillamente contemporanei. Errore. Cercando di sorvolare su questa pecca e parlando della coppia, nonostante sia l'unico spunto sviluppato nel racconto, anche qui è tutto talmente troppo frettoloso e tirato via e immediato e poco articolato che sembra di leggere un Harmony. Solo che questo non lo è. Non per snobbare la famosa collana editrice, ma chi legge Harmony almeno sa a cosa va incontro. La nota stonata si percepisce fin da subito quando, quasi al primo incontro e senza una buona ragione, il lui di turno (Derek) si apre e racconta il suo passato difficile alla lei di turno (Sara), tipica ingenua ragazza di paese piombata per caso nella sua vita. Ma..... come?! PERCHE'??!?!! Viene tanto descritto così chiuso e inaccessibile e poi spiattella tutta la sua vita alla prima capitata? Ok ci sarà attrazione fisica, in questo caso davvero poco argomentata, ma ciò che rende belle questo tipo di storie è proprio il misterioso personaggio che si fa conoscere pian piano! Ecco, questa fase è assente. Altro errore. Considerato poi che la trama è tutto fuorché originale _anche quello che dovrebbe essere il colpo di scena è prevedibile sin dall'inizio_ ecco il motivo delle due misere stelline. Gliene do comunque due, perché bisogna dare atto che oggettivamente sono presenti tanti momenti romantici e passionali ben scritti e emotivamente coinvolgenti... ma si, purtroppo trovo il tutto un po' deludente.

    said on 

  • 5

    這本是重新翻譯的"浪子情癡"跟舊版相隔了20年有了吧!
    其實已經不記得舊版的內容,我竟然只印象這本書的女主角是莉莉,哈~結果莉莉是"請君入夢"的女主角.
    德瑞克(舊版:瑞克)一個因為出身身份,心因此而有了缺陷,心的黑暗面已快侵占他了,在"請君入夢"裏,德瑞克因為自卑不敢勇於爭取莉莉,把莉莉推給了芮福特,這本一開始也是這樣,德瑞克一直排斥,也一直阻止自己的心,這點看的蠻生氣的.
    而莎蘭(舊版:莎莎,難怪我會忘了這名字XD)一個純真善良的鄉下女孩,靠著她喜愛的寫作過活,有著年邁又給她自由的父母,我很喜歡莎蘭跟她媽媽每次聊著就大笑的畫面,好溫馨!!還好莎蘭勇於拒絕了她以為夢想的 ...continue

    這本是重新翻譯的"浪子情癡"跟舊版相隔了20年有了吧! 其實已經不記得舊版的內容,我竟然只印象這本書的女主角是莉莉,哈~結果莉莉是"請君入夢"的女主角. 德瑞克(舊版:瑞克)一個因為出身身份,心因此而有了缺陷,心的黑暗面已快侵占他了,在"請君入夢"裏,德瑞克因為自卑不敢勇於爭取莉莉,把莉莉推給了芮福特,這本一開始也是這樣,德瑞克一直排斥,也一直阻止自己的心,這點看的蠻生氣的. 而莎蘭(舊版:莎莎,難怪我會忘了這名字XD)一個純真善良的鄉下女孩,靠著她喜愛的寫作過活,有著年邁又給她自由的父母,我很喜歡莎蘭跟她媽媽每次聊著就大笑的畫面,好溫馨!!還好莎蘭勇於拒絕了她以為夢想的婚約. 我也好喜歡德瑞克和莎蘭婚後的生活,德瑞克的表現真的是"癡情",讓我心裡好甜!浪子找到了他的心!

    said on 

Sorting by