Suite francese è il titolo dei primi due "movimenti" di quello che avrebbe dovuto somigliare a un poema sinfonico, composto di cinque parti, di cui solo le prime due sono state completate. E' il romanzo della riscoperta della Némirovsky che, dopo ... Continua
Ha scritto il 24/09/17
Magnifico!
Veramente magnifico questo splendido libro, che non mi aspettavo così scorrevole. La trama mi ha appassionato anche se la storia è quella della seconda guerra mondiale. I personaggi con la loro psicologia, sembrano veri e credibili, come se mia ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 19/09/17
3 stelle alla prima parte, 4 stelle alla seconda. Forse mi é piaciuto di più "I cani e i lupi", ma solo perché é un romanzo completo.
Ha scritto il 16/09/17
Ottimo l'audiolibro, apprezzo moltissimo la lettrice. Relativamente alla storia, l'ho amata in ogni sua parte e mi addolora il fatto che la Nemirovsky non abbia potuto concluderla. Il fatto che sia riuscita a rappresentare il nemico in modo così ...Continua
Ha scritto il 19/07/17
per chi ama i romanzi corali
Questo racconto corale ci permette di esplorare le reazioni, i sentimenti, i pensieri e gli atteggiamenti di diverse persone che si ritrovano nella stessa situazione. Proprio per questo motivo ho amato senza riserve la prima parte, che qualcuno ...Continua
Ha scritto il 17/07/17
Nonostante l'immane tragedia narrata, c'è molto equilibrio nel modo in cui sono descritti i caratteri e le sensazioni dei personaggi: la tristezza che ispirano non è subitanea ma s'insinua lenta man mano che li si conosce, man mano che la Storia ...Continua

Ha scritto il May 30, 2017, 16:09
" Non possiamo farci niente no? Che cosa possiamo fare? Tutte le lacrime del mondo non cambieranno la cosa di una virgola. Ci saranno giorni migliori. Dobbiamo vivere per poterli vedere, dobbiamo soprattutto vivere ... sopportare. " ✨
Ha scritto il May 25, 2017, 21:46
Le creature passionali sono semplici. Lei lo odia, punto e basta. Beati quelli che possono amare e odiare davvero, senza tante storie, senza sfumature, senza incertezze.
Pag. 245
  • 1 mi piace
Ha scritto il May 06, 2017, 23:08
< < ...e però non sei addolorato, addolorato nell'intimo voglio dire! mi sbaglio?>>.< < No>>.< < Ma allora, cos'è che ti conforta?>>.< < La certezza della mia libertà interiore, (...) questo bene prezioso, inalterabile, e che dipende solo da me perdere o conservare. La convinzione che le passioni spinte al parossismo come capita ora finiscono poi per placarsi. Che tutto ciò che ha un inizio avrà una fine. In poche parole, che le catastrofi passano e che bisogna cercare di non andarsene prima di loro, ecco tutto. Perciò, prima di tutto vivere: Primi vivere. Giorno per giorno. Resistere, attendere, sperare>>. ...Continua
Pag. 175
Ha scritto il Apr 18, 2017, 17:48
Come si sarebbero lasciati? Fra loro c’era tutto un mondo di sfumature ambigue, inespresse, qualcosa di fragile come un cristallo prezioso che una parola sarebbe bastata a spezzare.
Ha scritto il Apr 18, 2017, 17:48
Tra di loro vi era un mondo di sfumature inquiete, inespresse, qualcosa di fragile come un prezioso cristallo che una parola sarebbe bastata a spezzare. Lui forse ne era consapevole, si fermò infatti con lei solamente per un breve momento. Si tolse ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Mar 25, 2017, 17:10
Beato oblio... Fino a sera, niente, il lento passare delle ore, una presenza umana, un vino leggero e profumato, la musica, lunghi silenzi, la felicità...
Pag. 274
Ha scritto il Mar 25, 2017, 17:09
E Lucile pensava: "Individuo o collettività?... Dio mio, questa non è una cosa nuova, non hanno inventato niente. I nostri due milioni di morti, durante l'altra guerra, sono stati sacrificati anche loro allo "spirito dell'alveare"! Loro sono ...Continua
Pag. 271

Ha scritto il Jan 04, 2015, 15:56
"Generale"
Autore: Francesco De Gregori

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi