Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Sulla mafia

By Dacia Maraini

(59)

| Softcover | 9788860041418

Like Sulla mafia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Una madre e suo figlio. Lui, pentito di mafia, è stato ucciso per vendetta. Lei gli porta fiori e un paio di scarpe. “Sono venuta per maledirti”, dice. Eppure non riesce a negargli un gesto ultimo di pietà umana. Dacia Maraini prende le mosse da ques Continue

Una madre e suo figlio. Lui, pentito di mafia, è stato ucciso per vendetta. Lei gli porta fiori e un paio di scarpe. “Sono venuta per maledirti”, dice. Eppure non riesce a negargli un gesto ultimo di pietà umana. Dacia Maraini prende le mosse da questa storia immaginaria, ispirata a fatti veri e narrata in forma di monologo, per affrontare il tema della mafia. Mette in gioco la sua esperienza personale, la sua memoria: una Palermo lontana dove si sentiva dire “la mafia non esiste”, i volti degli uomini che l’hanno combattuta; storie grandi e piccole di questi nostri anni – la morte di Falcone e Borsellino, quella di Rita Atria, “siciliana ribelle”; i silenzi colpevoli della società civile, il legame della criminalità con la politica, il grido dei ragazzi di Locri, il dolore di Napoli.

Pochi si rendono conto che questo è un Paese assetato di giustizia. Anche se finge di non crederci, anche se pratica il vezzo del cinismo, anche se per abitudine preferisce allearsi coi più forti, anche se pretende di credere che la furbizia vinca su tutto. Quel poco o molto di buono che c’è nel Paese ha un bisogno fisiologico, estremo di giustizia. E non di una giustizia astratta, sbandierata, retorica, proclamata e fumosa. Ma di quelle piccole giustizie quotidiane che costituiscono poi la grande rete del vivere civile. (Dacia Maraini)

4 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un pensiero forte

    Avevo pensato ad un'operazione editoriale superflua, essendo il libro composto da articoli pubblicati in tempi diversi sul Corriere della sera, ma mi sbagliavo.
    Non si trattadi un libro raffazzonato, al contrario, poichè c'è un filo che unisce s ...(continue)

    Avevo pensato ad un'operazione editoriale superflua, essendo il libro composto da articoli pubblicati in tempi diversi sul Corriere della sera, ma mi sbagliavo.
    Non si trattadi un libro raffazzonato, al contrario, poichè c'è un filo che unisce saldamente i testi che contiene e conferisce ad essi una salda unità. Il filo non è tanto costituito dala mafia, quanto dal problema che tale fenomeno pone allo stato e a noi cittadini. La mafia e i fenomeni ad essi collegati sono quindi una specie di cartina al tornasole per misurare la capacità di reazione delle istituzioni e lo stato di salute del senso etico che presiede al principio di legalità.
    Ne scaturiscono il ritratto di un Paese in crisi di valori e di punti di riferimento, ma anche un diffuso bisogno di reazione e di recupero di un "pensiero forte" capace di riprogettare la convivenza civile e di tradursi in resistenza all'immoralità e alla rassegnazione.

    Is this helpful?

    Adele said on Nov 23, 2009 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Raccolta di alcuni articoli pubblicati (principalmente?) sul Corriere della Sera.
    Qualche spunto di riflessione ma sono contenta di averlo preso in biblioteca.

    Is this helpful?

    Sonia/Eloise said on Jul 15, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (59)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Softcover 96 Pages
  • ISBN-10: 8860041414
  • ISBN-13: 9788860041418
  • Publisher: Giulio Perrone Editore
  • Publish date: xxxx-xx-xx
Improve_data of this book