Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Sulla strada

La biblioteca di Repubblica - Novecento, 14

By Jack Kerouac

(1448)

| Hardcover | 9788481304695

Like Sulla strada ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Scritto in tre settimane, su un un enorme rotolo di carta per telescriventi, Sulla strada uscì nel 1957, e il grande successo di pubblico ne fece subito un libro di culto, capace di definire, e in qualche misura anche di fondare, uno stile di vita e Continue

Scritto in tre settimane, su un un enorme rotolo di carta per telescriventi, Sulla strada uscì nel 1957, e il grande successo di pubblico ne fece subito un libro di culto, capace di definire, e in qualche misura anche di fondare, uno stile di vita e di pensiero. Se è vero che la beat generation ha tratto dal romanzo e dalla biografia di Jack Kerouac i tratti più marcati e universali della propria fisionomia, delle proprie estasi, speranze e disperazioni, è anche vero che il disagio nevrotico di cui esso si fa interprete costituisce la prima clamorosa sfida al postbellico American Dream, e finisce dunque per incarnare simbolicamente qualsiasi forma di opposizione, qualsiasi lacuna di resistenza e di marginalità rispetto ai poteri egemoni. Il viaggio verso Sud di Sal e Dean (in realtà l'autore e l'amico Neal Cassady, irriducibile dropout), lungo le strade infinite del Texas e del Messico, è in definitiva un viaggio verso il nulla, nel quale ciò che importa non è arrivare, ma andare, muoversi indefinitamente nella speranza, che si sa comunque vana, di esorcizzare un'ansia e un male di vivere sempre crescenti, a dispetto delle rischiose vie di fuga offerte dall'alcool, dalla marijuana, dalla benzedrina. L'ineludibile bisogno di ribellarsi, il valore dell'amicizia, la ricerca dell'autenticità e di una difficilissima appartenenza offrono le coordinate elementari di un universo giovanile segnato dall'ombra nera della dissoluzione e della morte: un universo che esigeva allora, ed esige tuttora, il rispetto e l'autocritica che si deve alle vittime di un silenzioso quanto micidiale dramma storico.

1338 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    無意中從別處知道電影,想說先找小說來看。但閱讀到中途即發現這本不是我的菜..硬是撐到最後...節錄段個人印象較深刻的句子:

    「你瞧瞧前座這些人。他們心頭有負擔,計算哩數,想著今晚該睡哪裡,汽油得花多少錢,天候如何,該如何抵達目的地——你瞧,其實他們到頭來都會抵達目的地。但是他們非要自尋煩惱不可,看似迫切,其是虛幻,辜負了時間的奧義,純粹只是焦慮與抱怨。」

    其實我們到頭來都會抵達目的地...自尋煩惱確實顯得毫無必要。
    希望我能常常憶起這句,並對腦中的焦慮說,慢走不送!

    Is this helpful?

    麻雀啾啾 said on Jul 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    uno dei pochi libri che ho abbandonato... di una noia mortale... non riuscivo ad andare avanti..

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    6/13
    好喜歡這本書裡那些語氣正經的靠北話,像是:
    「每次看到心愛女孩總是在這個過分遼闊的世界裡與我背道而馳,我就心痛。」(p.117)

    6/29 中午
    《在路上》的魅力是什麼啊?有種看不完它的無力感……
    我已經跟他們走到239/365了,放棄不甘心,但決定一抵達目的地馬上分手!

    6/30 晚上
    三四部蠻好看的,尤其三!
    喜歡狄恩被大家鄙視之後的故事,可如果沒有前兩部又沒辦法突顯那個落差。
    也喜歡開車的敘述,但有一段寫過橋的真的看不懂,放棄研究。

    Is this helpful?

    suzie said on Jul 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lo consiglio a tutti quelli che pensano che dal posto in cui si è non si ci possa muovere.

    In genere giudico bello o interessante un libro in base a quello che mi da (in termini di riflessioni) e a volte in base alla semplice trama. Qui la "trama" come piace a me non c'è, ma non è un difetto...è giusto che sia così. È stato un po' difficil ...(continue)

    In genere giudico bello o interessante un libro in base a quello che mi da (in termini di riflessioni) e a volte in base alla semplice trama. Qui la "trama" come piace a me non c'è, ma non è un difetto...è giusto che sia così. È stato un po' difficile all'inizio prendere confidenza con il modo di scrivere di Kerouac, ma solo perché sono stata sempre abituata a leggere romanzi dell'800 (in prevalenza).
    Ho scoperto da poco una nuova dimensione della letteratura con Steinbeck, Kerouac, Salinger, ecc...e devo dire che MI PIACE.

    Is this helpful?

    Clara Firrincieli said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' stata dura! Ho voluto leggere questo libro per capire la "Beat Generation", ma la mia peronalita' e la mia cultura sono troppe "lontane" dallo stle di vita di Kerouac. Il libro l'ho trovato cosi noioso da essere piu volte tentato di abbandonarlo. ...(continue)

    E' stata dura! Ho voluto leggere questo libro per capire la "Beat Generation", ma la mia peronalita' e la mia cultura sono troppe "lontane" dallo stle di vita di Kerouac. Il libro l'ho trovato cosi noioso da essere piu volte tentato di abbandonarlo. A volte i libri che non mi hanno convinto li metto da una parte per rileggerli dopo un po'..."On the road" forse rimarra' per sempre stipato in fondo nella mia libreria!

    Is this helpful?

    Tini Donatello said on Jun 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Malinconia, malinconia assoluta. Ragazzi in fuga dalla propria irrequietezza, dal proprio passato, da se stessi, non sapendo però che non basta tutta la terra di questo mondo per poterlo fare.
    Bellissimo

    Is this helpful?

    Paki86 said on Jun 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book