Sunset park

Voto medio di 1232
| 168 contributi totali di cui 154 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Miles Heller ha ventotto anni e vive in Florida. Ha poco, eppure ha tutto: l'amore di un'adorabile ragazza di origini cubane, la passione trasmessagli dal padre per il baseball con le sue storie fatte di destino e casualità, e i libri, "una ...Continua
Ha scritto il 27/03/17
Un libro più organico rispetto ai più riusciti di questo autore, ma paradossalmente anche abbastanza disunito. La polifonicità delle voci, che dà ampiezza alla storia risicata ma che il più delle volte non si giustifica dal punto di vista della ...Continua
Ha scritto il 23/12/16
Primo romanzo di Auster che leggo dopo che colleghi e amici me l'hanno magnificato in ogni modo possibile. Forse ho scelto il romanzo sbagliato perchè l'ho trovato discreto, ma nulla più.Sono rimasta spiazzata dal finale: ad un certo punto sembra ...Continua
Ha scritto il 20/10/16
Semplicemente Paul Auster
Ci sono dei temi che ricorrono spesso nei libri di Auster: la mancanza, il ricongiungimento, il senso di colpa. Tutti questi elementi sono presenti in questo piccolo e delizioso libro. Miles Heller è un giovane (come lo può essere un ventottenne) ...Continua
Ha scritto il 27/02/16
Ricongiungersi non è altro che far pace con se stessi, smettere di accanirci su difetti e paure altrui che di fatto ci appartengono. Ricongiungersi è accettare, e cambiare quel tanto che ci va. Per chi avesse trovato il libro banale, credo il ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 03/02/16
Sorprendente
Dopo aver letto la Triologia di New York, leggere questo romanzo è stata una sorpresa.Mai avrei pensato che Auster potesse riuscire a scrivere un romanzo del livello dei libri che puoi trovare all'entrata di un supermercato. La trama, i sentimenti ...Continua

Ha scritto il Jun 18, 2016, 05:35
E' vero, ha già vissuto dei vuoti del genere, ma mai nessuno altrettanto pervicace e protratto. (...) si sta riposando, ma in verità si tratta di uno strano tipo di riposo, dice, "un riposo ansioso". (...) gli è venuta una piccola idea, un germe ...Continua
Ha scritto il Feb 21, 2016, 15:24
leggere è una malattia di cui non vuole essere curato
Pag. 8
Ha scritto il Jul 29, 2015, 14:26
La finestra nella sua stanza è di fronte al cimitero, e mentre scrive la tesi al tavolino direttamente sotto quella finestra, spesso fissa lo sguardo alla quiete del vasto, sterminato terreno di Green-Wood, dove è sepolto più di mezzo milione di ...Continua
Ha scritto il Mar 17, 2015, 13:09
E' il guerriero dell'indignazione, il campione del malcontento, il detrattore militante della vita contemporanea che sogna di forgiare una nuova realtà sulle rovine di un mondo andato a rotoli.
Pag. 55
  • 1 commento
Ha scritto il Mar 17, 2015, 13:07
Miles è stato in una guerra e tutti i soldati quando tornano a casa sono vecchi ,uomini ripiegati su se stessi che non parlano mai delle battaglie combattute. Per quale guerra era partito Miles Heller, si chiede, che scontri ha visto ,per quanto è ...Continua
Pag. 172

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Mar 17, 2015, 12:53
Hold Back the River
Autore: James Bay
  • 1 commento

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi