Amsterdam, alba di un sabato. Max, trentasei anni, erede della florida SuperTex, sfreccia con la sua Porsche fiammante. Grasso, borioso, ha appena litigato con la fidanzata, licenziato la segretaria, saputo che una partita di vestiti in lavorazione ...Continua
Ha scritto il 30/08/16
un ebreo poco ortodosso
Leon de Winter è uno scrittore olandese che discende da una famiglia di ebrei ortodossi. Ecco che questo suo romanzo, Supertex ha come protagonista un olandese, erede di un’azienda tessile, ebreo ma molto poco ortodosso! Max trascorre la sua vita ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 14/07/13
Molto piacevole
Un libro - introspezione, uno spaccato veramente interessante e sagace di vita di un uomo (e suo padre e fratello e le sue donne) sullo sfondo di Amsterdam e l'ebraismo. Da leggere.
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 04/01/13
una giornata rivoluzionaria
Una giornata piena di eventi sgradevoli porta il protagonista, ebreo, ricco, senza scrupoli, obeso ormai integrato in una Amsterdam appena accennata, a una lunga seduta dalla psicanalista. E' il modo per ripercorrere tutti gli eventi salienti della ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 22/09/12
Ironico divertente scorrevole. La storia di un uomo in crisi. Uno spaccato-visto sotto una luce diversa ma non troppo - della nostra società.
Ha scritto il 19/07/11
Una classica giornata no diventa per Max un motivo per correre dallo psicologo a raccontare tutta la sua vita: l'eredità di un padre severo e cocciuto, sopravvissuto ai campi di sterminio; la direzione di un'azienda il cui prestigio sembra solo ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi