Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Super Sad True Love Story

By Gary Shteyngart

(32)

| Hardcover | 9781400066407

Like Super Sad True Love Story ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"In a novel set in the near future, when a beautiful, yet cruel, woman that LennyAbramov met in Italy says she his coming to stay with him in New York, even ...

53 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un sacco di problemi, oltre al fatto che si è ben consci tutto il tempo che i due diari non sono contraddistinti da una distanza generazionale, ma sono uniti da una penna sola; però ci si affeziona ai personaggi.

    Is this helpful?

    Laura said on Jun 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una delusione

    Come da titolo della recensione. Aveva tutte le potenzialità per finire tra i miei preferiti. Invece si è rivelata una gigantesca delusione, non solo per colpa delle aspettative troppo alte.

    Ambientato in un futuro poco più che presente e poco meno ...(continue)

    Come da titolo della recensione. Aveva tutte le potenzialità per finire tra i miei preferiti. Invece si è rivelata una gigantesca delusione, non solo per colpa delle aspettative troppo alte.

    Ambientato in un futuro poco più che presente e poco meno che distopico dove i social network e la società dell'apparenza sono esasperati all'ennesima potenza. Purtroppo la trama è grottesca e caricaturale. Non è abbastanza divertente e, secondo me, spreca l'occasione di rendere efficaci i temi sociali. Anche la storia d'amore che racconta non è davvero supertriste.

    Is this helpful?

    stealthisnick said on Apr 1, 2014 | 2 feedbacks

  • 2 people find this helpful

    Con la lettura di questa recensione avete negato la sua esistenza e dato il vostro implicito consenso

    In realtà tre stelle e mezzo.
    Bravo l'autore a distinguere i due personaggi principali, attraverso il modo in cui comunicano. Lui è vecchio stile: scrive un diario (dev'essere l'ultimo sulla terra -siamo in un futuro abbastanza prossimo-). Lei invece ...(continue)

    In realtà tre stelle e mezzo.
    Bravo l'autore a distinguere i due personaggi principali, attraverso il modo in cui comunicano. Lui è vecchio stile: scrive un diario (dev'essere l'ultimo sulla terra -siamo in un futuro abbastanza prossimo-). Lei invece è tutta presa dalla tecnologia: attraverso un 'apparat' chatta e scrive con le persone più care.
    Se lui è dettagliato e si attarda nel descrivere le situazioni, lei invece è sbrigativa.
    I due s'incontrano (ma dai?). E dal momento in cui si incontrano lei cambia il suo modo di esprimersi: non migliora certo il suo vocabolario, ma è meno sbrigativa di prima nell'evadere le 'pratiche' della vita.
    Bravo l'autore, dicevo: ci prospetta un futuro catastroficamente non rispettoso di privacy (attualmente siamo molto prossimi a quanto viene descritto dall'autore) e totalmente in mano alla tecnologia, e dove il sentimento (quello vero) è cosa di pochi.
    L'unica pecca riguarda il fatto che lo stile di scrittura di Gary (mi è ostico scrivere il cognome dell'autore, chiedo scusa) non sempre risulta scorrevole, ed è un peccato perché le trovate ed il prodotto potrebbero considerarsi innovativi.
    Di che parla ABSURDISTAN?

    Is this helpful?

    Ciccioenri said on Mar 14, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    L'AMORE AI TEMPI DEGLI APPARATI

    Devo smetterla di fidarmi del parere altrui. Soprattutto quando questo parere arriva da fonti troppo autorevoli.

    Non che questo libro sia un brutto libro, ma non è di certo "il libro più divertente e terribile che abbia mai letto"... anche perché, l ...(continue)

    Devo smetterla di fidarmi del parere altrui. Soprattutto quando questo parere arriva da fonti troppo autorevoli.

    Non che questo libro sia un brutto libro, ma non è di certo "il libro più divertente e terribile che abbia mai letto"... anche perché, lavorando per una casa editrice, dovrei saperlo che spesso chi recensisce per qualche grande testata o in vista di una presentazione, al 90% non ha proprio letto il testo.

    Niente da dire, è scorrevole. E ci sono degli ottimi igredienti: un futuro distopico, un crollo delle grandi potenze economiche, nuove generazioni tirate su dall'iper tecnologia e valori diversi dai nostri. E l'amore, che ancora regge in mezzo a tutto questo sfacelo.

    Ma le aspettative troppo alte rovinano sempre tutto.

    Is this helpful?

    HarLey Quinn said on Feb 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Solo dei bianchi viziati potevano lasciare che una terra così ricca andasse in rovina ... "

    Is this helpful?

    FRAFOG* said on Feb 9, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book