Superman: Le storie di Alan Moore

Edizione assoluta

Di ,,,,,

Editore: Planeta DeAgostini

4.1
(59)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 130 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8467452714 | Isbn-13: 9788467452716 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fumetti & Graphic Novels , Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Superman: Le storie di Alan Moore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Premesso che non sono un fan di Superman ma lo sono di Alan Moore.
    Posso dire solo veramente molto belle tutte e 4 le storie in esso contenuto, anche la storia finale dove interviene anche Swamp Thing ...continua

    Premesso che non sono un fan di Superman ma lo sono di Alan Moore.
    Posso dire solo veramente molto belle tutte e 4 le storie in esso contenuto, anche la storia finale dove interviene anche Swamp Thing ( di cui consiglio l'intera run scritta da Moore sempre)

    ha scritto il 

  • 3

    Da leggere mi mancava solo l'incontro tra Swamp Thing e Superman, che le altre storie le ho già in diverse edizioni senza dubbio tradotte meglio di questa. Confezione imbarazzante, tra strafalcioni e ...continua

    Da leggere mi mancava solo l'incontro tra Swamp Thing e Superman, che le altre storie le ho già in diverse edizioni senza dubbio tradotte meglio di questa. Confezione imbarazzante, tra strafalcioni e un lettering brutto - fa a pugni con la bellezza del volume cartonato e in formato gigante :-( Comunque, la storia niente di che. Divertente Superman sotto allucinogeni, ma nulla più, e Veitch che è uno dei miei autori preferiti mi sembra soffrire dell'ingrandimento rispetto a come si aspettava pubblicate le tavole quando le disegnava.

    ha scritto il 

  • 4

    Storie imperdibili, grande formato, traduzione non all'altezza

    Le storie sono dei classiconi imperdibili, il formato grandissimo è spettacolare, purtroppo la traduzione non è all'altezza.

    La traduzione delle due storie principali offerta dall'albo dei Classici d ...continua

    Le storie sono dei classiconi imperdibili, il formato grandissimo è spettacolare, purtroppo la traduzione non è all'altezza.

    La traduzione delle due storie principali offerta dall'albo dei Classici di Repubblica era decisamente molto meglio.

    Non è la prima volta con Planeta, benché sia sempre cento volte meglio delle traduzioni senza capo né coda degli ultimi tempi della PlayPress.

    Molto meglio acquistare l'albo in lingua originale (inglese, grande formato) o il summenzionato albo dei Classici di Repubblica (italiano all'altezza, piccolo formato, manca la terza storia: il team-up con Swamp Thing, ma contiene altre storie interessanti).

    ha scritto il 

  • 5

    Da non fan di Superman mi sono accostato a queste storie per vedere l'opera di Moore con il personaggio dei fumetti che forse amo meno di tutti. Il capolavoro del volume è "Che cosa è successo all'Uom ...continua

    Da non fan di Superman mi sono accostato a queste storie per vedere l'opera di Moore con il personaggio dei fumetti che forse amo meno di tutti. Il capolavoro del volume è "Che cosa è successo all'Uomo del Domani?", una delle più belle storie immaginarie dell'universo DC.

    ha scritto il 

  • 5

    Campioni

    tutti quelli innamorati dell'uomo del domani sono passati per queste storie. qui c'è tutto quello che vi serve per sapere chi è Superman, e anche un po' Batman. e poi Moore...stiamo parlando di campio ...continua

    tutti quelli innamorati dell'uomo del domani sono passati per queste storie. qui c'è tutto quello che vi serve per sapere chi è Superman, e anche un po' Batman. e poi Moore...stiamo parlando di campioni!

    ha scritto il 

  • 4

    Premetto che non ho una particolare predilezione per il personaggio di Superman, nonostante ciò ho pensato di prendere questo volume per il semplice fascino che il nome "Alan Moore" ha avuto su di me. ...continua

    Premetto che non ho una particolare predilezione per il personaggio di Superman, nonostante ciò ho pensato di prendere questo volume per il semplice fascino che il nome "Alan Moore" ha avuto su di me.

    Devo dire di essere rimasto piacevolmente sorpreso dalla lettura di questo fumetto, a parte le storie non scontate (per la mia esperienza di lettore DC e di Supeman) ho apprezzato anche alcune sfumature nella caratterizzazione del supereroe che non avevo mai avuto il piacere di notare.

    Ultima nota a favore per i disegni, in diverse delle storie raccolte qui decisamente godibili.

    Un buon acquisto anche per i non patiti di Superman come me.

    ha scritto il