Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Tú y yo

By

Publisher: Anagrama

3.6
(7365)

Language:Español | Number of Pages: 136 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , German , Dutch

Isbn-10: 8433978365 | Isbn-13: 9788433978363 | Publish date: 

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Teens

Do you like Tú y yo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Encerrado en el sótano para pasar su semana de vacaciones lejos de todos, Lorenzo, un adolescente de catorce años, introvertido y un tanto neurótico, se dispone a vivir su sueño solipsista de felicidad: sin conflictos, sin molestos compañeros de escuela, sin comedias ni ficciones. El mundo, con sus reglas incomprensibles, ha quedado al otro lado de la puerta, mientras él disfruta de su soledad arrellanado en un sofá, entre botellas de Coca-Cola, latas de atún y novelas de terror. Hasta que un día su hermana Olivia, nueve años mayor que él, irrumpe en su búnker llena de ruda y enfermiza vitalidad y lo obliga a cruzar la línea de sombra, a quitarse la máscara de adolescente difícil y a aceptar el juego caótico de la vida exterior.
Con esta novela de formación, Ammaniti ofrece una nueva y desgarradora visión de ese mundo adolescente del que es cronista excepcional, creando, con Olivia, una figura femenina de una belleza fugaz y conmovedora.
Sorting by
  • 3

    Lorenzo, adolescente, quattordicenne, timido ed introverso si trova in un periodo difficile e preferisce affrontarlo rimanendo solo con i suoi hobby e lontano dai coetanei.
    La classe di Lorenzo organi ...continue

    Lorenzo, adolescente, quattordicenne, timido ed introverso si trova in un periodo difficile e preferisce affrontarlo rimanendo solo con i suoi hobby e lontano dai coetanei.
    La classe di Lorenzo organizza un camposcuola/settimana bianca, ma l'adolescente non ha voglia di partecipare e non ha il coraggio di dirlo alla madre. Per evitare inutili preoccupazioni prende in mano la situazione e in quella settimana in cui doveva partecipare al camposcuola utilizza di nascosto la cantina come rifugio per nascondersi. In questa tana Lorenzo incontra casualmente la sua sorellastra Olivia, la quale nel tempo si rivelerà tossico dipendente. La notizia sconvolge il ragazzo il quale però cerca ugualmente di aiutarla in tutti i modi dimostrandole il suo affetto. La sorella decide di ricambiare l'aiuto ricevuto diventando la prima e unica complice di Lorenzo. Tra i due nascerà un bel rapporto che però non riuscirà a cambiare i problemi che entrambi avevano, soprattutto Olivia che sarà la protagonista di un finale tagliente.

    said on 

  • 4

    A me Ammaniti piace molto, proprio per la sua capacità di descrivere in modo così semplice, vero e diretto situazioni e sentimenti complessi e profondi, come l'isolamento, la dipendenza, e un bisogno ...continue

    A me Ammaniti piace molto, proprio per la sua capacità di descrivere in modo così semplice, vero e diretto situazioni e sentimenti complessi e profondi, come l'isolamento, la dipendenza, e un bisogno primordiale di affetto. Questo libro è da prendere così, un breve spaccato nella mente di un adolescente che scopre il mondo e se stesso. Senza morale ne nulla..solo..vedere cosa si prova.

    said on 

  • 3

    Lo dico subito: mi aspettavo di più.
    Io e te è solo il secondo libro che leggo di Ammaniti, il primo è stato Ti prendo e ti porto via, che mi è piaciuto a tal punto da chiuderlo con le lacrime agli oc ...continue

    Lo dico subito: mi aspettavo di più.
    Io e te è solo il secondo libro che leggo di Ammaniti, il primo è stato Ti prendo e ti porto via, che mi è piaciuto a tal punto da chiuderlo con le lacrime agli occhi. Questo romanzo, così breve che per leggerlo è sufficiente trovarsi seduti su un autobus in mezzo al traffico del rientro serale, non è che sia brutto, anzi. Mi piacciono tantissimo i personaggi, soprattutto Lorenzo, che nella sua incapacità nel rapportarsi coi coetanei è come ero io alla sua età, e come in fin dei conti sono tutt'oggi, anche se crescendo cambia il modo di affrontare questa sorta di disagio. Quel che mi ha lasciato un po' così, non del tutto conquistata, è proprio la brevità del romanzo: sentivo il bisogno di saperne di più, di conoscerli meglio, di entrare di più nella loro psicologia. Soprattutto di Olivia.
    In ogni caso un libro consigliato.

    said on 

  • 3

    Racconto di formazione dove il protagonista affronta la realtà, la vita da cui vuole fuggire attraverso la sorella. Sono già due sconfitti, sono già persi prima di iniziare a vivere.
    Mi piace Ammaniti ...continue

    Racconto di formazione dove il protagonista affronta la realtà, la vita da cui vuole fuggire attraverso la sorella. Sono già due sconfitti, sono già persi prima di iniziare a vivere.
    Mi piace Ammaniti questo racconto così così

    said on 

Sorting by
Sorting by