Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

T.A.Z.

Zone temporaneamente autonome

By Hakim Bey

(146)

| Others | 9788888865324

Like T.A.Z. ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il concetto di T.A.Z., ovvero le aree di società temporaneamente liberate dalcapitalismo globalista, ha influito sia sulla riflessione dei centri sociaIisia sulla scena della telematica alternativa. Prendendo spunto dalla storiadelle comunit&a Continue

Il concetto di T.A.Z., ovvero le aree di società temporaneamente liberate dalcapitalismo globalista, ha influito sia sulla riflessione dei centri sociaIisia sulla scena della telematica alternativa. Prendendo spunto dalla storiadelle comunità di pirati di Captain Mission, questo testo celebra l'elogio delnomadismo psichico; una delle categorie centrali di questo fine millennio,elaborato attraverso le teorie filosofiche del sufismo, della criticaradicale, dell'anarchismo, del situazionismo e del pensiero di Deleuze eGuattari. Utilizzando uno stile provocatorio, Hakim Bey costruisce un'analisidella storia e dell'arte delle controculture degli anni Ottanta e Novanta.

12 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    #Tipicni

    - e all'improvviso si trova fuori in strada, in un corpo, rappresentato in luce, camminare sveglio, quasi soddisfatto.

    Is this helpful?

    Luigi Bruno Cristiano said on Jul 26, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La TAZ non è un predecessore di una qualche Utopia Sociale da torta-nel-cielo alla quale dobbiamo sacrificare le nostre vite così che i figli dei nostri figli possano respirare un po' d'aria libera. La TAZ dev'essere la scena della nostra presente ...(continue)

    La TAZ non è un predecessore di una qualche Utopia Sociale da torta-nel-cielo alla quale dobbiamo sacrificare le nostre vite così che i figli dei nostri figli possano respirare un po' d'aria libera. La TAZ dev'essere la scena della nostra presente autonomia, ma può solo esistere a condizione che già ci conosciamo come esseri liberi

    pagina 56

    Is this helpful?

    filo sottile said on Jun 27, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ormai classico della controcultura, la saggistica sull'anarchismo ontologico che sposa il dadaismo, l'esoterimo e molto altro ancora, un libro esplosivo!

    Is this helpful?

    N01ser said on Apr 27, 2010 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    libertà

    una valida alternativa scritta col senno di poi e sulla scorta delle esperienze dei caravanserragli inglesi

    Is this helpful?

    Marco Siniscalchi said on Apr 25, 2010 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    fondamentale!
    Una delle più fattibili possibilità del contemporaneo nella ricerca dell'autonomia e della libertà di espressione e di esistenza.
    In un mondo completamente codificato, occorre trovare i propri spazi tra le pieghe di luoghi e tempi.
    Inte ...(continue)

    fondamentale!
    Una delle più fattibili possibilità del contemporaneo nella ricerca dell'autonomia e della libertà di espressione e di esistenza.
    In un mondo completamente codificato, occorre trovare i propri spazi tra le pieghe di luoghi e tempi.
    Interessantissimo per l'analisi del mondo contemporaneo.

    Is this helpful?

    Xdxd Vs Xdxd said on Jan 10, 2010 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    La teorizzazione di una libertà temporanea. Idealizzata, più che concretizzata.

    Is this helpful?

    Comparsa said on Jan 10, 2010 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book