Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Language:English | Number of Pages: 96 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 1569716056 | Isbn-13: 9781569716052 | Publish date: 

Artist or Inker: Yu Leinil Francis , Sale Tim , Naifeh Ted , Russel P. Craig , Lieber Steve , Colan Gene , Friedmann Mira , Moline Karl

Category: Science Fiction & Fantasy

Do you like Tales of the Slayers ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Buffy the Vampire Slayer is the latest in a long tradition of young women who've been trained to give their lives in the war against vampires. We've gotten glimpses of these other women over the years on TV, in comics, and in books. Now for the first time, the writers from the television series, including the show's creator, Joss Whedon, and one of its stars, Amber `Tara` Benson, present the tales of these girls, with the help of comics greatest artists. Gene Colan, co-creator of Marvel's Blade and Tomb of Dracula, returns to Dark Horse for the story of a young black girl in 1970s New York, battling vampires. Tim Sale, fan-favorite artist of recent epics Batman: The Long Halloween and Superman for All Seasons teams with Joss Whedon for a grim tale of a medieval slayer. American comics legend P. Craig Russell (Dr. Strange, The Ring of the Nibelung) and international rising star Mira Friedmann (Actus Tragicus) also join the stellar lineup.
Sorting by
  • 4

    In ogni generazione...

    ... c'è una Prescelta.
    Una ragazza in tutto il mondo.
    Da sola si ergerà contro i vampiri,
    i demoni e le forze delle tenebre.
    Lei è la Cacciatrice.

    Il volume non poteva che iniziare con questa frase che noi, fan di Buffy, abbiamo imparato a memoria. :)
    D ...continue

    ... c'è una Prescelta.
    Una ragazza in tutto il mondo.
    Da sola si ergerà contro i vampiri,
    i demoni e le forze delle tenebre.
    Lei è la Cacciatrice.

    Il volume non poteva che iniziare con questa frase che noi, fan di Buffy, abbiamo imparato a memoria. :)
    Desidero questo volume da tempo ed ora, grazie ad Anobii, sono riuscito ad averlo.
    Oltre alla frase non poteva non essere Lei la prima ad essere presentata: la prima Cacciatrice. Questa solitaria donna rimane perplessa quando scopre che verranno altre donne dopo di lei: "Ce ne saranno altre... come me."
    Tutte le storie delle Cacciatrici sono molto originali.
    Lascia l'amaro in bocca e molto sconforto quella sulla Cacciatrice del MedioEvo, la Vergine vestita di bianco.
    Così come nella Rivoluzione Francese vediamo una Cacciatrice caduta in un profondo sconforto, quando l'amato riesce ad ingannarla e a tramutarla da eroina in killer. Magnifico in questo racconto l'immagine della Cacciatrice che si specchia nel fiume e si vede il volto sporco di sangue. A me ha ricordato moltissimo la Faith della 3°stagione. =)
    Azzardato lo stile usato, ma con una storia che sembra essere scritta da Uhlman, per la Cacciatrice nella Germania xenofoba e antisemita. Quando ci accorgiamo di cos'è il vero male? Esso è quello che ci insegnano in famiglia, o che la società suggerisce?Oppure ancora una volta dobbiamo essere noi, con i nostri occhi a definirlo? Molto carina...
    Infine Fray, la Cacciatrice del futuro, a cui Whedon sta dedicando tante attenzioni: un albo tutto suo (bellissimo, tra l'altro!) e persino una comparsata nell'8° stagione a fumetti di Buffy. In questo volume la troviamo in una storia tutt'altro che banale, dove scopre un luogo misterioso che le rivelerà qualcosa di molto interessante... Però alla fine me lo sono chiesto: CHE FINE HA FATTO LA SCIMMIA RAGNOOOOOO?!?!?! :)

    said on 

  • 5

    Veramente delle belle storie, dei salti temporali immensi ma che dimostrano ugualmente come la solitudine accomuni tutte le Cacciatrici, tema affrontato tantissimo in Buffy. Molto simpatico l'espediente per mostrarci la fondazione di Sunnydale: Happydale o Sunny Acres? ;)

    said on