Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Tau Zero

By Poul Anderson

(26)

| Paperback | 9780575077324

Like Tau Zero ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Fifty men and women set out in the twenty-third century from Earth aboard an interstellar craft to travel to a planet some thirty light-years away. The ship will approach the speed of light and so (as Einstein predicted) subjective time on board will Continue

Fifty men and women set out in the twenty-third century from Earth aboard an interstellar craft to travel to a planet some thirty light-years away. The ship will approach the speed of light and so (as Einstein predicted) subjective time on board will slow and so the journey of several decades will be of much shorter duration for the crew. But the ship's deceleration system is irreparably damaged when it hits a cloud of interstellar dust and acceleration continues toward light speed, tau zero. Soon the ship is speeding through galaxies and eons are passing on board the ship in the blink of an eye ...

8 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un classico

    Questo è un classico dei racconti di fantascienza e segue l'idea della colonizzazione umana di altri pianeti, nel caso di questa storia il primo tentativo. Contrariamente ad altri libri, vengono sviluppati ed esposti concetti di fisica e astronomia p ...(continue)

    Questo è un classico dei racconti di fantascienza e segue l'idea della colonizzazione umana di altri pianeti, nel caso di questa storia il primo tentativo. Contrariamente ad altri libri, vengono sviluppati ed esposti concetti di fisica e astronomia piuttosto 'spinti' e spesso è facile perdersi. La storia non prevede un’azione frenetica (anche se ci sono alcuni colpi di scena durante la storia) o un'analisi approfondita dei personaggi, ma sembra voler puntare molto sulla capacità umana di affrontare con determinazione le situazioni più difficili. E' il genere fantascienza che parla dell'esplorazione dello spazio, piuttosto che raccontare di imperi estesi sui centinaia di mondi, come in altri libri. Nel complesso mi è piaciuto molto, anche se le parti descrittive e strettamente scientifiche sono un pò pesanti.

    Is this helpful?

    Andrea said on Aug 22, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    fortunatamente dispongo di qualcosa più di un'infarinatura sulla relatività, altrimenti mi sarei persa in questo libro. anche così, però, non è che abbia colto tutto tutto, e mi dispiace perché in casi come questo vorrei riuscire a capire se l'autore ...(continue)

    fortunatamente dispongo di qualcosa più di un'infarinatura sulla relatività, altrimenti mi sarei persa in questo libro. anche così, però, non è che abbia colto tutto tutto, e mi dispiace perché in casi come questo vorrei riuscire a capire se l'autore stiracchia oltremodo le cose confidando nell'ignoranza del lettore o no. il fatto è che sulla mia ignoranza può contare, anche se non è totale. di certo le sue technicalities mostrano l'età in vari particolari, ma l'essenziale - l'astronave che viaggia nello spazio e nel tempo grazie all'approssimarsi alla velocità della luce - per quel che ne capisco è trattato con coerenza e fantasia. il comportamento dei viaggiatori non sarà forse esaminato con maestria da psicoanalista, ma in linea di massima mi pare credibile. io sarei stata un po' più pessimista, forse. si tratta di un libro impegnativo per il lettore, a meno di saltare interi paragrafi e disinteressarsi del problema spaziotemporale, di quello energetico e della protezione dalle insidie del cosmo. a me è piaciuto.

    Is this helpful?

    terra said on Aug 19, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una grande delusione

    Dopo il commento a inizio libro mi aspettavo veramente un'altra cosa. Noiosissimo.

    Is this helpful?

    OnuKleare said on Dec 2, 2012 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    La caratterizzazione dei personaggi come al solito lascia un po' a desiderare. Gli svedesi sono tutti perfettini, c'è il cuoco italiano, l'americano un po' razzista e attaccabrighe, il poliziotto tutto d'un pezzo che impone ordine e disciplina; sembr ...(continue)

    La caratterizzazione dei personaggi come al solito lascia un po' a desiderare. Gli svedesi sono tutti perfettini, c'è il cuoco italiano, l'americano un po' razzista e attaccabrighe, il poliziotto tutto d'un pezzo che impone ordine e disciplina; sembra che tutti gli ingegneri responsabili del funzionamento dell'astronave siano uomini mentre le donne non si capisce bene che ruolo abbiano se non quello di piangere, cucire vestiti, dipingere le grige paratie dell'astronave e magari, se la missione ha successo, fare anche qualche bambino sul nuovo pianeta.
    Ma a parte questo, tutta la parte dedicata al viaggio della Leonora Christine , con gli impatti della teoria della relatità sulla meccanica dell'astronave e del suo rapporto con lo spazio e il tempo dell'intero universo che fa da osservatore al suo viaggio, è strepitoso.
    Alla fine i veri protagonisti del romanzo sono la Leonora Christine, l'universo e la teoria della relatività.

    Is this helpful?

    Klytia said on Feb 12, 2012 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Finalmente un libro di fantascienza che non mi fa rimpiangere Asimov. Un romanzo sulla relatività di Einstein che, nonostante la scienza sia andata avanti e alcune cose del libro non hanno più senso, rimane godibilissimo e ti lascia la voglia di anda ...(continue)

    Finalmente un libro di fantascienza che non mi fa rimpiangere Asimov. Un romanzo sulla relatività di Einstein che, nonostante la scienza sia andata avanti e alcune cose del libro non hanno più senso, rimane godibilissimo e ti lascia la voglia di andare subito al capitolo successivo.
    Lo consiglio agli amanti della fantascienza e a chi capisce un pò di fisica.

    Is this helpful?

    Massimiliano Liscia said on Nov 24, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Otra buena novela con una horrible traduccion. Y van...

    ¿Que pasaría si una nave estelar acelerara continuamente en su viaje a una estrella cercana? ¿Y si no pudiera parar? ¿ Y si continuara moviendose entre las galaxias hasta el final del Universo?

    El tiempo de la nava pasa a una fracción infinetisimal ...(continue)

    ¿Que pasaría si una nave estelar acelerara continuamente en su viaje a una estrella cercana? ¿Y si no pudiera parar? ¿ Y si continuara moviendose entre las galaxias hasta el final del Universo?

    El tiempo de la nava pasa a una fracción infinetisimal del tiempo del Universo...

    ¿Que pasaría si vieramos colapsarse el Universo y vieramos el nacimiento de uno nuevo?

    Todo ello y mas en Tau Cero

    Is this helpful?

    Padre Maldito said on Jul 6, 2010 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book