Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Tedeschi contro il nazismo

La resistenza in Germania

Di

Editore: Il Mulino

4.0
(8)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 208 | Formato: Altri

Isbn-10: 8815046410 | Isbn-13: 9788815046413 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: G. Scatasta

Ti piace Tedeschi contro il nazismo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Questo libro vuole fornire informazioni su un argomento poco conosciuto, qualela Resistenza tedesca a Hitler. Dopo una breve parte introduttiva sulla presadi potere del nazismo, sul suo consolidamento in Germania e l'espansione inEuropa, Hoffmann esamina le varie forme di opposizione o dissenso chesopravvissero in Germania negli anni Trenta, dai pochi gruppi clandestini alleorganizzazioni religiose che si opposero alle misure antiebraiche e ai programmi di eutanasia. Poi esamina la caratteristica peculiare della Resistenzatedesca, vale a dire il fatto che fu essenzialmente opposizione di alti gradimilitari, e si attuò con congiure e progetti di attentati a Hitler, che culminarono in quello mancato del 20 luglio 1944.
Ordina per
  • 5

    Interessantissimo saggio che analizza la Resistenza ad Hitler, argomento poco frequentato soprattutto in Italia, descrivendo le storie dei gruppi oppositori del regime fino ad arrivare al famoso attentato contro Hitler medesimo. I gruppi furono sia religiosi che laici, non ebbero l'appoggio del ...continua

    Interessantissimo saggio che analizza la Resistenza ad Hitler, argomento poco frequentato soprattutto in Italia, descrivendo le storie dei gruppi oppositori del regime fino ad arrivare al famoso attentato contro Hitler medesimo. I gruppi furono sia religiosi che laici, non ebbero l'appoggio della popolazione, e si trovarono completamente isolati fino a subire torture ed una cocente quanto spietata sconfitta da parte degli uomini del potere e della polizia nazista.

    ha scritto il