Tedeschi in fuga

L'odissea di milioni di civili cacciati dai territori occupati dall'Armata Rossa alla fine della Seconda guerra mondiale

Voto medio di 16
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel gennaio 1945 l'Armata Rossa combatteva ormai in territorio germanico,quando centinaia di migliaia di persone, soprattutto donne, vecchi e bambini,si diedero a una fuga precipitosa. A piedi e su carri o slitte, in un climapolare, si avventurarono ...Continua
Ha scritto il 10/03/12
perchè la donna tedesca stuprata, il bambino tedesco schiacciato da un carro armato, il neonato tedesco assiderato devono fare meno compassione delle vittime di altre nazionalità?
Ha scritto il 13/01/10
Libro molto interessante. Racconta l'altra verità di una tragedia "mondiale". Come al solito la storia sembra uguale ... ma viene raccontata e ricordata in modo diverso se sei un vincitore o uno sconfitto. Da integrare con letture quali "Una donna a ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi